La durezza del vivere quotidiano scompare nel battito d’ali delle farfalle

di

Una occasione per vedere Ragusa, una parentesi di meraviglia nello stupore dell’incontro a Casa delle Farfalle. Così, grazie alla generosità del team di Casa delle Farfalle Ragusa, tre ragazze e ragazzi accompagnati dalle operatrici del progetto TFT – Trasformare la fascia trasformata, hanno visitato la struttura di via Matteotti nel capoluogo ibleo e hanno potuto interagire con le farfalle in una atmosfera di puro stupore. Un pomeriggio spensierato per loro, lontano dai luoghi dove abitualmente vivono e che spesso li priva della gioia di un incontro, di una passeggiata, della socialità piena dovuta agli adolescenti, alle bambine e ai bambini della loro età. Hanno seguito con grande attenzione l’introduzione di Martina che ha raccontato loro curiosità e piccoli segreti, hanno rivolto diverse domande. Ma ciò che li ha resi felici è stato il contatto, l’esperienza concreta dell’incontro inaspettato con i lepidotteri. L’avere potuto godere della bellezza delle farfalle, ha stimolato la loro fantasia; il viaggio di rientro nelle loro case, è stato contrassegnato da un fitto scambio di emozioni che conserveranno tra le esperienze da raccontare con il sorriso

Regioni

Ti potrebbe interessare

Rifiuti di ogni tipo: ecco cos’abbiamo trovato nella spiaggia di Macconi

di

La storica campagna “Spiagge e fondali puliti” di Legambiente si è svolta per la prima volta sulla spiaggia di Marina di Acate,...

Ambiente, salute e riqualificazione della fascia trasformata

di

“Ambiente, salute e riqualificazione della fascia trasformata”:  è il tema di un confronto in programma  martedì 30 gennaio alle 16 al saloncino...

“Every day for future”, il laboratorio ambientale itinerante di TFT

di

“Vediamo che nelle strade dove abitiamo, anche quando torniamo da scuola, c’è tanta spazzatura. Ma non pensavamo di trovarla anche in questi...