C’ è fermento al Laboratorio di TeDeSLab WEAVE

di

Procedono in maniera davvero spedita le attività nel Laboratorio di TeDeSLab WEAVE. Durante i due mesi trascorsi dalla ripresa dopo la pausa estiva, le aspiranti artigiane sono passate dalla fase di apprendimento delle tecniche e delle conoscenze a quella di messa in pratica e di sviluppo delle abilità acquisite, e i risultati sono davvero ottimi! Le nostre allieve si dimostrano sempre più motivate e desiderose non solo di imparare, ma soprattutto di dimostrare le loro capacità nel saper ideare ed elaborare un prodotto tessile, partendo dalle caratteristiche di design e dalle specifiche di utilizzo per poi realizzarlo al telaio.

L’ occasione, in tal senso, è stata data dalla Ricerca Storica sul Fiocco Leccese, che un gruppo di artigiane esperte ha condotto nell’ ultimo anno per il Progetto TeDeSLab WEAVE; essa ha rappresentato l’ opportunità per poter sperimentare l’ attitudine di ciascuna alla progettualità, al design ed alla produzione. Per accompagnare la Ricerca Storica, si è deciso di realizzare un segnalibro in cartoncino con un inserto in Fiocco Leccese e le corsiste, con la guida della coordinatrice e responsabile creativa Annalisa Surace, hanno elaborato quattro proposte concettuali per poi convergere di comune accordo su quella maggiormente convincente dal punto di vista della praticità e dell’ impatto visivo. Si è ragionato su scelta dei filati, colori, trama, dimensioni, costi; anche la parte in cartoncino ha richiesto capacità creative e cura dei dettagli, come la scelta della tipologia del materiale, delle componenti grafiche e testuali, il colore, le dimensioni in rapporto all’ elemento tessuto, il modo di combinarli assieme. Ed è così che, con la consueta (e necessaria) pazienza e dedizione, si è proceduto a creare trama e ordito, per poi realizzare al telaio il segnalibro, primo vero prodotto in Fiocco Leccese a marchio TeDeSLab WEAVE  interamente creato dalle aspiranti artigiane. La Ricerca Storica sarà presto pubblicata online, e sarà liberamente visualizzabile anche attraverso un QR Code inserito nella parte cartacea del segnalibro realizzato.

In base a quanto preventivato, la produzione del segnalibro andrà avanti sino alla metà circa del mese di dicembre, prima della pausa per le feste di fine anno. A partire dal mese di gennaio, poi, si continuerà a guardare sempre più in prospettiva: ci sarà da impegnarsi ancora di più ai telai, ed ideare nuove e gradualmente più complesse produzioni in Fiocco Leccese; ma, soprattutto, ci sarà da focalizzarsi sulla fase di accompagnamento alla creazione d’ impresa, perché non bisogna dimenticarsi che l’ obiettivo ultimo di TeDeSLab WEAVE è quello di riuscire a creare, grazie alla passione e all’ abilità delle nostre artigiane e attraverso la riscoperta e la salvaguardia dell’ antica tecnica del Fiocco, nuove iniziative artigiane.

Regioni

Ti potrebbe interessare

La partecipazione a “UP TO THE CRAFT – PERCORSI GENERATIVI” è stata un grande successo

di

La Fiera fiorentina ha ospitato l' esposizione di 5 borse interamente create a mano al telaio dalle artigiane di TeDeSLab WEAVE.

Riparte il Progetto TeDeSLab WEAVE

di

Dopo la pausa estiva, il Laboratorio artigianale di TeDeSLab WEAVE ha riaperto i battenti e sono riprese le attività di Progetto. Da...

Le allieve di TeDeSLab e l’ esperienza alla mostra “Le Anime del Tessile”

di

E’ stata davvero una bella ed istruttiva mattinata quella trascorsa dalle allieve di TeDeSLab, in visita alla mostra “Le Anime del Tessile”...