“IL CAPITALE NATURALE DEL TABURNO CAMPOSAURO DOPO I TRE ANNI DI SVE(G)LIAMO LA DORMIENTE”.

di

Presentazione degli studi e delle ricerche effettuate nell’ambito del progetto Sve(g)liamo la Dormiente.

Venerdì 02 Dicembre 2022, h 16:00/18:00 presso la Sala Convegni del MUSA – Polo museale della tecnica e del lavoro in agricoltura – in Contrada Piano Cappelle a Benevento

È in programma venerdì 2 dicembre presso la Sala Convegni del MUSA – Polo Museale della tecnica e del lavoro in agricoltura – di Contrada Piano Cappelle a Benevento l’evento conclusivo del progetto Sve(g)liamo la Dormiente nel corso del quale verranno presentati gli studi e le ricerche effettuate sul campo nel corso dei tre anni di attività.

Il progetto, iniziato a marzo 2019, ha interessato il massiccio del Taburno Camposauro ed i suoi 14 Comuni attraverso 18 diverse azioni di conservazione della biodiversità (monitoraggio mammiferi ed uccelli, cassette nido, ecosistema forestale sostenibile, etc.) e con percorsi di educazione ambientale, di formazione, di giornate a tema e di eventi di promozione ed animazione territoriale per coinvolgere le comunità (aiuole didattiche, sentieristica, guardie ambientali, scuole, etc.). Obiettivo dell’evento è svelare i risultati degli studi e delle ricerche effettuate nell’ambito del progetto Sve(g)liamo la Dormiente e condividere proposte per migliorare la conservazione della biodiversità insieme ad una fruizione eco compatibile dell’area del massiccio Taburno Camposauro.

Saranno presenti i partner del progetto ed i rappresentanti istituzionali del territorio.

La partecipazione è aperta a tutti e, soprattutto, a chi ha a cuore il Parco Taburno Camposauro.

 

PROGRAMMA

SALUTI

16:00 Camillo CAMPOLONGO, Coordinatore Progetto Sve(g)liamo la Dormiente

PRIMA SESSIONE: I RISULTATI SVELATI DAL PROGETTO E LE PROPOSTE PER MIGLIORARE LA CONSERVAZIONE E FRUIZIONE DEL TABURNO CAMPOSAURO: LA PRESENTAZIONE DEGLI ESPERTI PARTNER DEL PROGETTO

  • 16:10 Camillo CAMPOLONGO, Presidente Ass. WWF Sannio
  • 16:20 Antonio SARACINO, Docente Selvicoltura Dip. Agraria Università degli Studi di Napoli Federico II
  • 16:30 Danila MASTRONARDI, Ornitologa Associazione Studi Ornitologici Italia Meridionale
  • 16:40 Romina FUSILLO, Ecologa Animale Lutria snc Wildlife Research and Consulting
  • 16:50 Modestino BOSCAINO, Geologo Associazione Terra e Radici
  • 17:00 Maurizio ZOTTI, Ricercatore Selvicoltura Dip. Agraria Università degli Studi di Napoli Federico II

SECONDA SESSIONE: CONSERVAZIONE DI HABITAT E SPECIE NELL’AREA DEL TABURNO CAMPOSAURO: IL RUOLO DEGLI ENTI

  • 17:10 Flora DELLA VALLE, Dirigente UOD Ambiente, Foreste e Clima Regione Campania
  • 17:20 Costantino CATURANO, Presidente Ente Parco Taburno Camposauro
  • 17:30 Anna BUZZO, Consigliera Delegata Comunità Montana Taburno

DIBATTITO FINALE

17:40 IL CONTRIBUTO DELLE COMUNITÀ LOCALI: PAROLA AI PARTECIPANTI PRESENTI

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

PRESENTATI I RISULTATI DI SVE(G)LIAMO LA DORMIENTE

di

“IL CAPITALE NATURALE DEL TABURNO CAMPOSAURO DOPO I TRE ANNI DI SVE(G)LIAMO LA DORMIENTE”. La presentazione pubblica dei risultati è avvenuta il...

? Monitoraggio uccelli

di

Riprendono i monitoraggi degli uccelli presenti nel Parco Taburno Camposauro nell'ambito del progetto Sve(g)liamo la Dormiente.

AVVIATA L’AZIONE DI MONITORAGGIO DEI MAMMIFERI DI INTERESSE CONSERVAZIONISTICO

di

Studio per rilevare la presenza e la distribuzione di due gruppi di mammiferi: i chirotteri (cioè i pipistrelli) e i Carnivori.