ALLA SCOPERTA DEL “MULINO RITROVATO”. NUOVA ESCURSIONE DI SVE(G)LIAMO LA DORMIENTE.

di

Escursione Gruppo del Taburno-Camposauro. Da località Maione (Cautano) per il Fosso di Prata

Domenica 01 maggio 2022, ritrovo h 08:15 nei pressi del Santuario dei Santi Cosma e Damiano nel Comune di Tocco Caudio.

È in programma domenica 1 maggio, a partire dalle ore 08:30, l’escursione “Alla scoperta del mulino ritrovato”, organizzata nell’ambito del progetto Sve(g)liamo la Dormiente. L’escursione porterà i visitatori alla scoperta di luoghi insoliti del Taburno. Oltre ai giochi d’acqua del Fosso di Prata, si andrà alla scoperta del “mulino ritrovato”, un antico mulino recentemente ristrutturato, di “Gradola”, terra della coltivazione dei fagioli, e di “Serrotola”, luogo da sempre deputato alla coltivazione della patata di montagna e al suo interramento. L’appuntamento di domenica 1 maggio è organizzato dall‘Associazione Terra & Radici, che nell’ambito del progetto “Sve(g)liamo la Dormiente” cura le azioni “Percorsi ambientali, storici e di gusto” e “Promozione e Valorizzazione della Sentieristica”, in collaborazione con l’associazione WWF Sannio. Partner dell’iniziativa è la Sezione del CAI di Benevento che collabora alle azioni sui sentieri del progetto e la Proloco di Cautano

ITINERARIO

📍 Maione, ponte sul Fosso di Prata (491m) 👣 📍 Imbocco sentiero che segue il torrente 👣 📍 Ruderi dell’antico mulino, Piana di Prata (750m) 👣 📍 Gradola, Valle Oscura (900m) 👣 📍 Serroto, Costa Piana 👣

DOTAZIONI PERSONALI

  • Colazione a sacco
  • Scarponcini da trekking
  • Pile
  • Giacca impermeabile con imbottitura
  • Pantalone lungo
  • Occhiali da sole
  • Cappellino
  • Guanti
Si consiglia di portare nello zaino dei capi di ricambio, protetti in buste di plastica, utili i bastoncini da trekking.

RIFORNIMENTO ACQUA

Punto acqua potabile presente solo presso la fontana in prossimità dell’area attrezzata della Piana di Prata. Pertanto è opportuno munirsi di una adeguata scorta di acqua.

CRITICITÀ

Il percorso si sviluppa lungo sentieri tracciati ma non sempre comodi. Può presentare brevi tratti con fondo umido, fangoso e tratti parzialmente ostruiti da vegetazione arbustiva. Sono previste delle soste lungo l’alveo del torrente con possibili e facoltativi attraversamenti del corso d’acqua. Per coloro che non vogliono rinunciare a queste fermate con attraversamento del corso d’acqua si consigliano calzature impermeabili che ghette o, in alternativa, scarpe e calze di ricambio.

ISCRIZIONI

Al fine di consentire la buona riuscita dell’organizzazione, è necessario comunicare la propria partecipazione all’escursione entro venerdì 29 aprile 2022 ai referenti dell’Associazione Terra & Radici al numero 320 643 8135

NOTE

L’organizzazione declina ogni responsabilità in ordine ad inconvenienti ed incidenti.

Dati percorso

Difficoltà E (Escursionistico)
Durata 5 ore (soste escluse)
Tipo itinerario A (Anello o circuito)
Dislivello 450 m
Lunghezza 9 km

Informazioni

Luogo di partenza Santuario San Cosma e Damiano, Comune Tocco Caudio (BN) e spostamento in auto verso luogo di partenza Ponte sul Fosso di Prata (a circa 750m NW dal Santuario)
Orario Ritrovo h 08:15 Inizio escursione h 08:30
Contatti utili Associazione Terra & Radici 320 643 8135

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

IL 27 MAGGIO LA VISITA TECNICA ALLA FORESTA DEMANIALE REGIONALE TABURNO

di

Venerdì 27 maggio 2022, ore 10:00 Ingresso Foresta Demaniale Regionale Taburno Lungo la strada provinciale dopo l’ex Albergo Taburno È in programma...

NASCE IL “QUADERNO DIDATTICO” DEL PARCO.

di

Nasce il quaderno didattico dedicato al Parco Taburno Camposauro, uno strumento a supporto delle didattica.

👩🏻‍💻 𝑻𝒆𝒏𝒊𝒂𝒎𝒐𝒄𝒊 𝒊𝒏 𝒄𝒐𝒏𝒕𝒂𝒕𝒕𝒐

di

Un video a firma di Flavia Iori per raccontare il progetto Sveg)liamo la Dormiente alle scuole del Parco TAburno Camposauro.