AL VIA IL CICLO DI SEMINARI SULL’USO SOSTENIBILE E CONSAPEVOLE DELLE RISORSE LEGNOSE

di

Promozione della gestione forestale sostenibile

Seminari il 29 aprile, 06 maggio e 13 maggio 2022 e “on nature” il 27 maggio.

È in programma un ciclo di seminari sull’uso sostenibile e consapevole delle risorse legnose provenienti dagli ecosistemi forestali dell’areale Taburno-Camposauro a cura del Laboratorio di Ecologia forestale dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” in collaborazione con l’Ente del Parco Regionale Taburno-Camposauro e l’associazione WWF Sannio, organizzato nell’ambito del progetto Sve(g)liamo la Dormiente.

L’azione si propone di incentivare la costituzione di uno specifico tavolo per la filiera “legno” per aumentare la competitività del settore nel suo insieme, valorizzando la multifunzionalità dei boschi come “produttori” di beni e servizi, creando una multi-filiera del legno e dei servizi ecosistemici, migliorando la qualità delle produzioni forestali e incentivando un ruolo più attivo e consapevole da parte dei proprietari e gestori forestali nell’attuazione di una gestione forestale sostenibile ed in armonia con le esigenze di tutela e conservazione del Parco.


PROGRAMMA

✔️ 29/04/2022 “La pianificazione e la gestione forestale sostenibile nelle aree protette”, Online su piattaforma ZOOM

✔️06/05/2022 “I servizi ecosistemici dei boschi nelle aree protette”, Online su piattaforma ZOOM

✔️13/05/2022 Tema da definire con i partecipanti, Online su piattaforma ZOOM

✔️27/05/2022 ore 10:00 “on nature” nella Foresta Demaniale Regionale del Taburno “L’habitat prioritario 9220 Faggeti degli Appennini con Abies alba e gli interventi selvicolturali di rinaturalizzazione promossi nell’ambito del progetto”


INFORMAZIONI SU ORARI ED ISCRIZIONI

Scrivere a: formazione@svegliamoladormiente.net o sannio@wwf.it

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

AVVIATA L’AZIONE DI MONITORAGGIO DEI MAMMIFERI DI INTERESSE CONSERVAZIONISTICO

di

Studio per rilevare la presenza e la distribuzione di due gruppi di mammiferi: i chirotteri (cioè i pipistrelli) e i Carnivori.

🦇 Installazione di casette per il ricovero e la riproduzione di mammiferi ed uccelli

di

Censiti 2 siti d'accoppiamento di pipistrelli nel corso delle attività di monitoraggio delle bat box sul Taburno-Camposauro.

IL LUPO NEL TABURNO CAMPOSAURO. DOCUMENTATA PER LA PRIMA VOLTA LA PRESENZA STABILE DI UN BRANCO.

di

IL LUPO NEL TABURNO CAMPOSAURO. DOCUMENTATA PER LA PRIMA VOLTA LA PRESENZA STABILE DI UN BRANCO FORMATO DA UNA COPPIA DI ADULTI E DUE GIOVANI.