FLORA E VEGETAZIONE DEL TABURNO-CAMPOSAURO

di

Una preziosa pubblicazione che svela la flora e la vegetazione del Taburno-Camposauro. Un lavoro curato da Alfonso Pedicini del partner Giardino Oltremodo Botanico che mette in rassegna l’elenco floristico delle specie osservate sul massiccio del Taburno-Camposauro.

Alfonso ci svela e ci racconta l’esistenza della bellezza nascosta di un Dio che – nella natura – continuamente si manifesta e vive (Sandro Pedicini, Presidente Giardino Oltremodo Botanico)

Condividiamo il lavoro con una presentazione che lo stesso autore e il Presidente, Alfonso e Sandro Pedicini di Giardino Oltremodo Botanico, definiscono “postuma” in quanto la pubblicazione appartiene ad un’altra epoca della loro vita:

“In montagna ci andavamo ogni giorno alla ricerca di una nuova pianta che potesse stupirci, una nuova specie da inserire nell’elenco… Ma poi, fuori dai sentieri tracciati, tra le pietre, l’erba e gli alberi, scoprivamo la riconciliazione cosmica con le cose belle della Terra, la libertà primordiale di guardare dentro quella meravigliosa proiezione del cervello che avevamo, erroneamente, chiamato mondo. Allora c’era il tempo e la voglia di alzarci presto, ogni giorno, per tornare a casa.”

Per visionare la pubblicazione: LINK AL SITO GIARDINO OLTREMODO BOTANICO

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK