L’arte della palla al carcere minorile di Palermo

di

L’idea di realizzare un pallone è la prima immagine emersa in occasione del nostro primo sopralluogo al carcere Malaspina di Palermo. Come se in fondo per rigenerare il quotidiano fosse necessario ripartire dalle piccole cose per avviare il cambiamento.

Basta sostituire i palloni vecchi con dei nuovi da costruire insieme, ma soprattutto tutti da inventare, per portare un pò di felicità”, queste le parole del duo artistico Genuardi Ruta che da febbraio ha iniziato la progettazione della palla.

Spazio Acrobazie. Laboratorio produttivo e di riqualificazione attraverso la mediazione artistica, insieme a Palermo Calcio e a Gaetano Lombardo sta dando forma a questo nuovo racconto, che prevede uscite con i ragazzi, visite guidate nel museo aziendale e partite allo stadio, e alla fine la produzione e la distribuzione della palla.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

La street art al carcere Ucciardone è Mirabile

di

Tanti gli artisti che collaborano al progetto Spazio Acrobazie, tra Ucciardone, Malaspina e UEPE di Palermo, con la formula del workshop intensivo...

L’arte di Marzia Migliora per l’Esecuzione penale esterna

di

Come il lavoro ci forma e ci deforma, che cosa ci motiva e come la passione ci guida. Sono queste le prime...

Alla scoperta degli artisti di Spazio Acrobazie: Genuardi/Ruta

di

Chi sono gli artisti di “Spazio Acrobazie. Laboratorio di produzione e riqualificazione attraverso la mediazione artistica?  Partiamo dal duo artistico Genuardi /Ruta, che...