Al via gli Itinerari culturali per le persone detenute

di

Proseguono le visite guidate nei luoghi dei partner di Spazio Acrobazie. La prima tappa dell’anno è stata dedicata al Teatro Massimo Palermo, in compagnia del gruppo di Esecuzione esterna di Palermo.

Un’occasione per scoprire e riappriopiarsi dei luoghi della città. Gli itinerari fanno parte di un percorso culturale e civico, pensato per chi è già fuori, per chi gode di autorizzazioni speciali per le visite culturali ma anche per chi restando dentro può ascoltare i racconti dei protagonisti che portano le proprie collezioni e storie dentro agli spazi detentivi. La Fondazione Teatro Massimo mette inoltre a disposizione dei biglietti per le anteprime degli spettacoli teatrali, per i diversi target del progetto Acrobazie: detenuti del carcere Ucciardone, minori del Malaspina e UEPE. Il video è stato realizzato da Maria Cristina, una delle partecipanti. Antonella Tantillo

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

lI valore delle visite guidate nel progetto Acrobazie

di

Proseguono le visite guidate nei musei e nei luoghi culturali della città di Palermo per il progetto Spazio Acrobazie. Laboratorio di produzione...

Esecuzione penale esterna alla sartoria del Teatro Massimo

di

Nelle giornate del 27, 28 e 29 febbraio la Sartoria del Teatro Massimo di Palermo ha ospitato l’artista Marzia Migliora insieme al...

I Care: Spazio Acrobazie a Firenze

di

I Care (carcere, architettura, rigenerazione, ecologia). Si intitola così la giornata che inaugura il 1 aprile al carcere Sollicciano di Firenze e...