Cairano Resort

di

Cairano Resort

Rieccoci con una nuova meravigliosa esperienza da raccontare: Cairano Resort!

Cairano Resort: da borgo spopolato a “top weddding destination”

Vi farà piacere sapere, amici, che Cairano, è diventato – in brevissimo tempo – “top wedding destination”, tra le destinazioni preferite per sposarsi! Per chi non conosce l’Irpinia, si tratta di un piccolo borgo ubicato su di una rupe, con alle pendici il lago artificiale di Conza della Campania,

Ma in che modo si è realizzato questo piccolo sogno? Grazie a una vera e propria ristrutturazione del borgo, firmata dall’architetto e wedding designer Andrea Riccio, secondo i canoni di inizio ‘900.

E l’obiettivo? Realizzare un “villaggio della felicità” e dell’ospitalità proprio in Alta Irpinia!

A onor del vero, il progetto si inserisce in un rilancio più ampio del territorio, che ha visto finora protagonista il maestro Franco Dragone (per quanto riguarda il teatro) e diverse manifestazioni di successo, come Cairano Borgo Fiorito.

Lo stile scelto per Cairano Resort – come vi dicevo – è quello del primo Novecento, con piastrelle in cotto nelle cucine e negli ambienti più popolari, pavimentazioni a cementine con decori geometrici nella zona notte e pitture a calce, meno impattanti dal punto di vista ambientale rispetto ai prodotti chimici.

La scorsa estate, già tre coppie hanno scelto di convolare a nozze nel “paese dei coppoloni”, come rinominato Cairano da Vinicio Capossela. Il borgo si è trasformato in una location da sogno con allestimenti curati nei minimi dettagli, per sposare in pieno l’autenticità del luogo. Gli sposalizi sono durati più giorni, proprio come accadeva una volta, e hanno animato l’intero centro storico con le sue caratteristiche cantine. Gli ospiti hanno soggiornato nelle nuovissime suite e deliziati e intrattenuti dalla gastronomia dello chef Arcangelo Gargano del neonato ristorante Voria. A fine giornata gli sposi sono stati avvolti sulla rupe da un romantico tramonto in una visione unica di acqua, terra e cielo.

 

E voi? Cosa avete da raccontarci?

Non vediamo l’ora di leggervi per continuare a “cuntare” insieme il nostro Sud!

un abbraccio dai vostri compagni di viaggio di Ogni mondo è paese!

Regioni

Ti potrebbe interessare

Ogni mondo è paese: si parte!

di

Sabato 26 giugno, la Sala Consiliare del Comune di Sant’Andrea di Conza si è riempita di giornalisti, associazioni, cittadini. A partire dalle...

Lab. di educativa territoriale

di

Ci siamo! Il progetto “Ogni mondo è paese, ogni paese è mondo” prende forma in una delle sue “colonne portanti”: i lab....

Cunta il Sud – Voci dal territorio

di

CUNTA IL SUD – Voci dal territorio nasce dall’incontro e il confronto tra realtà che lavorano nel sociale attraverso una “Comunità di...