Opera 5 ospita famiglie ucraine rifugiate

di

2 coppie di mamma e figli ucraini ospitati alla Casa di Matteo

Grazie al progetto Opera 5 ed insieme ai due dei partner di progetto “Fondazione Massimo Leone”,  l’Associazione di Promozione  Sociale “La Casa di Matteo” e la “Cooperativa Raggio di Sole”, si è riusciti ad accogliere 7 famiglie ucraine, rifugiate di guerra.

Casa Gaia

Alla luce di quanto sta accadendo a livello internazionale con conseguente improvviso movimento migratorio si sono anticipate di circa sette mesi alcune attività di Opera 5, progetto sociosanitario realizzato con il sostegno di Fondazione Con il Sud, che verrà presentato il 12 aprile p.v.

Le famiglie alloggiano attualmente presso le due case di accoglienza Casa Gaia e Casa di Matteo, rispettivamente gestite dalla Fondazione Massimo Leone e la Cooperativa Raggio di Sole; si tratta soprattutto di donne con minori, alcuni dei quali con patologie come previsto originariamente dalla mission di Opera 5, nome che richiama la quinta opera della misericordia: curare gli ammalati.

A Bacoli la Casa di Matteo gode della solidarietà dei cittadini che si sono da subito attivati con una raccolta di beni di prima necessità. Il Comune di Bacoli sta attivando l’inserimento scolastico dei bambini.

Come il progetto Opera 5 prevede le famiglie accolte sono supportate da uno psicologo e un mediatore culturale e assistite attraverso visite mediche, vaccinazioni, assistenza legale e orientamento al lavoro.

Nella giornata di ieri 31 marzo tutto il gruppo di lavoro ha visitato le sedi del progetto, tra cui anche le case che ospitano i fratelli ucraini.

Le nostre pagine social

https://www.instagram.com/opera_cinque/

https://www.facebook.com/operacinque

Regioni

Ti potrebbe interessare

“Il Mercante di Venezia” interpretato dai ragazzi de La Scintilla

di

La “diversità” è una ricchezza, ma spesso spaventa e genera paura. La “paura” verso ciò che non si conosce spesso crea stati di...

Un anno di Guerra. Una riflessione.

di

In un anno sono state più di 30 le famiglie ucraine accolte dal progetto Opera 5 attraverso la Cooperativa Raggio di Sole...

“La Napoli Che Cura. Terzo Settore all’Opera tra sistema sanitario e sociale”

di

“La Napoli Che Cura. Terzo Settore all’Opera tra sistema sanitario e sociale” è il convegno promosso e realizzato da Opera 5, progetto multi-assistenziale vincitore...