Natale 2022, Una Speranza Odv di Sala Consilina propone idee regalo solidali

di

Si è certi di non sbagliare se per i regali delle feste scegliamo un buon prodotto agroalimentare di qualità e a km zero. Sono scelte consigliate ma anche tra le più apprezzate per i doni da fare ad amici, conoscenti ma anche a noi stessi. Se poi il prodotto è frutto di un’attività solidale gli diamo un valore aggiunto che fa bene anche all’animo. Per fare una scelta di questo genere un riferimento sicuro è il punto vendita “Natura Solidale” dell’Associazione “Una Speranza Odv”, in via Cappuccini Sottano a Sala Consilina.

Il negozietto solidale che rientra nel più ampio progetto  dell’Officina dell’Inclusione, sostenuto da “Fondazione con il Sud”, rappresenta il marchio dei prodotti che vengono coltivati grazie agli interventi di agricoltura sociale nei terreni che circondano il Centro per disabili. Qui ci trovate l’olio extravergine d’oliva, imbottigliato in formato 0,25 e 0,50 litri, il Miele Millefiori, le confetture, il formaggio, la frutta secca, piantine e tanti oggetti realizzati nei laboratori che quotidianamente vedono impegnati i disabili ed i loro tutor insieme ai volontari.

Come mostrano le foto al punto vendita di “Una Speranza” a Sala Consilina sono disponibili anche dei cesti regalo già pronti o da realizzare su richiesta con tutti i prodotti disponibili.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Una Speranza di Sala Consilina apre la sua Fattoria ed i suoi laboratori agli ospiti SAI

di

È operativo dallo scorso mese di novembre il progetto SIPROIMI/SAI che vede insieme l’associazione “Una Speranza Odv” di Sala Consilina, già impegnata...

Al Centro Una Speranza la raccolta delle olive, uno dei momenti più attesi dell’anno

di

Al Centro “Una Speranza Odv”, di Sala Consilina (Sa), si sta vivendo uno dei momenti più attesi e gratificanti dell’anno: la raccolta...

Le Bomboniere Solidali del Centro Una Speranza rendono speciali gli eventi

di

Alla ripresa delle attività laboratoriali che hanno fatto seguito al lockdown da covid-19, in tanti si sono rivolti al Centro ‘Una Speranza...