Il progetto Lav(or)ando lancia il marchio “Lav(or)ando – 100% Inclusione Sociale”

di

Dopo essersi presentato alle imprese e associazioni del territorio sardo, il progetto Lav(or)ando fa un ulteriore passo avanti, nella realizzazione concreta di una rete di attività accogliente e solidale, proiettata nel dare a chi ha sbagliato una nuova occasione di formazione e reinserimento professionale e sociale.

La Elan Società Cooperativa Sociale, ideatrice del progetto sostenuto dalla Fondazione con il sud, ha infatti lanciato il marchio “Lav(or)ando – 100% Inclusione Sociale”, aperto a soggetti, economici e non, impegnati in iniziative con obiettivi di inclusione sociale, che approvano i princìpi dell’Economia Civile e si riconoscono nei valori espressi nella Carta di Firenze dell’Economia Civile, approvata nel settembre 2021 e incentrata sulla valorizzazione del lavoro e delle persone e sul sistema economico che associ l’impatto sociale alla ricerca del profitto.

In particolare, il marchio nasce sulla scorta dell’esperienza in corso alla casa circondariale di Uta “Ettore Scalas”, dove i detenuti apprendono un mestiere e delle competenze spendibili nel mercato del lavoro, una volta esaurita la pena. Un percorso che facilita il loro reinserimento e accresce la loro autostima.

Più nel dettaglio, il marchio appena lanciato punta a favorire il superamento dei processi di esclusione sociale dei detenuti; aumentare il livello di sicurezza sociale collettiva collegata al calo del tasso di criminalità e di recidiva; aumentare la sensibilità verso il tema dell’inclusione e accrescere la responsabilità sociale d’impresa; favorire la costituzione di una rete stabile tra attori chiave istituzionali, privati e terzo settore; infine ridurre la spesa pubblica e i costi sociali ed economici di un detenuto.

Hanno già aderito al marchio i partner del progetto Lav(or)ando.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Percorso in art.21, per altri due beneficiari del progetto Lav(or)ando

di

Per cinque mesi, hanno imparato, lavorato, socializzato all’interno della lavanderia industriale nella casa circondariale di Uta, in provincia di Cagliari. Ora, altri...

Partiti i primi due tirocini del Progetto Lav(or)ando

di

Sono iniziati pochi giorni fa, i primi tirocini del progetto Lav(or)ando. Due, i beneficiari che hanno intrapreso l’attività all’interno della lavanderia della...

Il progetto Lav(or)ando incontra le aziende

di

Dal reinserimento professionale di persone sottoposte a provvedimenti penali detentivi, alla creazione di buone prassi sul territorio, come base per costruire una...