Percorso di formazione per Mediatori culturali peer-to-peer per l’orientamento al lavoro

Il progetto IN GIOCO cerca 15 partecipanti di origine straniera, regolarmente soggiornanti nel Comune di Palermo, interessati a sviluppare conoscenze e competenze come “mediatori culturali peer-to-peer per l’orientamento al lavoro”.

I partecipanti svilupperanno conoscenze e competenze riguardo:

  • l’uso della lingua italiana con focus specifici sul lessico del mercato del lavoro e dell’orientamento;
  • l’uso degli applicativi del pacchetto Microsoft Office e l’interazione con le piattaforme online connesse al mondo del lavoro;
  • la legislazione connessa al mondo del lavoro;
  • le metodologie, pratiche e strumenti di orientamento di I livello.

DURATA DELLA FORMAZIONE: 140 ore per 4 moduli formativi, da marzo a settembre 2019

REQUISITI:

  • inviare correttamente la documentazione di candidatura;
  • essere in possesso di regolare permesso di soggiorno;
  • avere conseguito il titolo di licenza media in Italia;
  • buona conoscenza della lingua italiana (B1);
  • buona conoscenza Word, Posta elettronica, Internet.

COSA OFFRE IL PROGETTO?

  • quattro moduli formativi:
    – Italiano L2 (30 ore);
    – Informatica per il lavoro (40 ore);
    – Lavoro e diritti (30 ore);
    – Orientamento di I Livello (40 ore)
  • un attestato di frequenza e aggiornamento del curriculum
  • la possibilità di ottenere un contratto di lavoro come “Orientatore peer to peer” all’interno del progetto IN GIOCO.

Vuoi partecipare alle selezioni? Invia la tua candidatura entro il 28 febbraio 2019:

Per informazioni rivolgiti ad Adriana Branni: formazione@peresempionlus.org – tel. +39 3883606374 (solo chiamate e sms).

Regioni

Ti potrebbe interessare

RASSEGNA STAMPA: Giocherenda e i “dadi contafiabe” – Tgr Rai Sicilia

Creativi, giovani e con una grande voglia di diventare imprenditori! Scopri, in questo servizio di Raffaella Maria Cosentino per Tgr Rai Sicilia, Giocherenda e i “dadi contafiabe”.

RASSEGNA STAMPA: Come il decreto Salvini sta affondando un’azienda di africani a Palermo – L’Espresso

Alcuni venivano da famiglie benestanti, sterminate per ragioni politiche. Altri hanno trascorso un’infanzia di abbandono e povertà. Sono un gruppo di giovani...

Sélections ouvertes pour le nouveau cycle de réunions d’orientation IN GIOCO

di

Un nouveau cycle de séances d’orientation professionnelle (deuxième niveau) organisées dans le cadre du projet In Gioco débutera en septembre, après l’interruption...