In-Dipendenze entra in classe per colmare il divario digitale tra le generazioni

di

Quali sono le competenze che i bambini e le bambine, i ragazzi e le ragazze dovrebbero imparare a scuola per essere cittadini digitali consapevoli e responsabili? A partire da questa domanda la rete del progetto In-Dipendenze sostenuto da Fondazione CON IL SUD sta sviluppando un percorso laboratoriale che coinvolge diverse scuole di Palermo.

La sfida del nostro tempo è colmare il divario digitale tra le generazioni, fornendo nuovi strumenti interpretativi ai più piccoli per vivere con consapevolezza la cittadinanza digitale. Per questo l’educazione è uno dei vertici prioritari di intervento a partire da quando i bambini e le bambine iniziano a usare attivamente i giochi, i social media e in generale i dispositivi digitali. È importante che sin dalla più giovane età si sviluppi la capacità di costruire e gestire un’identità sana online e offline, ci si sappia difendere dai rischi informatici, gestendo con autocontrollo il tempo trascorso davanti gli schermi, sapendo individuare situazioni di cyberbullismo, proteggendo i propri dati e la propria privacy.

In questa gallery le immagini della giornata di presentazione del progetto alla Direzione Didattica “A. Gabelli”, dove le educatrici, le psicoterapeute e gli psicoterapeuti del Centro Diaconale “La Noce” – Istituto Valdese e dell’ Area Sociale e Formativa – Istituto don Calabria hanno incontrato le alunne, gli alunni e la comunità scolastica.

Regioni

Ti potrebbe interessare

In-Dipendenze, percorsi di educazione ai media e alla tecnologia per adolescenti e famiglie

di

Per la rete del progetto In-Dipendenze l’educazione è uno dei vertici prioritari di intervento, realizzato grazie alla collaborazione e al coinvolgimento attivo delle...

A scuola per imparare a utilizzare la tecnologia e i media in modo sicuro, responsabile ed efficace

di

Per il progetto In-Dipendenze l’educazione è uno dei vertici prioritari di intervento, realizzato grazie alla collaborazione e al coinvolgimento attivo delle scuole...

“Spazio Offline” apre le porte anche a Ballarò: oggi l’inaugurazione all’Istituto Don Calabria

di

Questo pomeriggio a Casa San Francesco, in vicolo Infermeria dei Cappuccini, 3, l’Istituto Don Calabria ha inaugurato il secondo ambulatorio di psicoterapia...