Un dono da far fruttare

di

Un dono da far fruttare è la riflessione che ha dato inizio alla giornata di lavoro odierna sul progetto “Il volo di Icaro”. Appuntamento a Sant’Agata di Militello presso l’Associazione “Il Portico di Salomone”, partner di progetto assieme al Centro di Solidarietà di Milazzo e al Centro di Solidarietà “M. Kolbe”.

Da oltre vent’anni impegnati a sostenere famiglie e persone indigenti, donando loro generi alimentari, i soci de “Il Portico di Salomone” hanno messo in evidenza come per loro “Il volo di Icaro” rappresenti un vero e proprio dono. Un dono approcciato non solo come risorsa da sfruttare, ma inteso come possibilità concreta di implementare e strutturare, in chiave contemporanea, l’attività di distribuzione e reperimento di alimenti (eccedenze di produzione e/o generi alimentari prossimi alla scadenza) da redistribuire prontamente, tramite propri volontari, a chi ne ha bisogno.

Supportati dall’esperienza del coordinatore del progetto e dalla responsabile amministrativa, nella giornata di oggi si sono pianificate le attività da realizzare a Sant’Agata di Militello. Si è inoltre fatta una ricognizione delle risorse e dei destinatari del progetto e si è proceduto a una valutazione degli interventi già posti in essere.

Un altro importante tassello si è aggiunto oggi al mosaico rappresentato da “Il volo di Icaro”, un progetto le cui potenzialità stanno venendo fuori in modo sempre più chiaro.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Lo sviluppo sei tu

di

“Lo sviluppo sei tu – Il tempo del coraggio” è il titolo dell’evento di presentazione de “Il Volo di Icaro” che si...

Donacibo: sperimentare la gioia del donare!

di

“Raccogliere per distribuire, non produrre per disperdere”, la riflessione di Papa Francesco ha rappresentato il punto di partenza dell’Edizione 2022 di Donacibo,...

Icaro spicca il volo!

di

Innescare la buona pratica dell’economia circolare, secondo il suggerimento di Papa Francesco: “Raccogliere per distribuire, non produrre per disperdere”, è l’obiettivo del...