Le mascherine realizzate dai ragazzi del progetto iDO donate ai Fratelli della Stazione.

di

I ragazzi del progetto iDO hanno realizzato, insieme alle giovani e creative imprenditrici di iPez, Federica Tonti e Giulia Ricciardi, delle mascherine da passeggio in stoffa. Tutte rigorosamente pezzi unici, disegnate e tagliate dai ragazzi con disturbo dello spettro autistico, poi cucite e rifinite da Federica e Giulia. Insieme, iFun e iPez, hanno deciso di donare le mascherine ai Fratelli della stazione. Vi raccontiamo come è andata…

L’appuntamento è alle 18 davanti alla sede del Centro Diurno “Il Dono”. Ci aspetta Antonio che lo gestisce assieme ad altri volontari. La sera vanno in giro, da tanti anni ormai, a portare conforto ai senza tetto e ai clochard che orbitano dalle parti della stazione. Tra le 10 e le 20 persone al giorno. Sono noti a tutti come Fratelli della Stazione e sono una delle storie belle di Foggia.

Antonio ci racconta quello che fanno, le persone che assistono, soprattutto nelle notti d’inverno. Le mille storie di vittoria, di presidio e anche le volte in cui si sono sentiti impotenti. Joseph e Davide sono arrivati accompagnati da Maria Grazia, Carmen e Simone. Luca supervisiona il tutto. Sembrano quasi due stati in delegazione che si incontrano e invece sono solo luci che si accendono nella stessa città, all’imbrunire. Davide e Joseph non comprendono bene all’inizio, ma dopo un po’ sono orgogliosi di dare qualcosa che hanno realizzato loro; si sentono importanti, impettiti. Non chiedono aiuto, lo offrono.

Si sciolgono gli imbarazzi e ci si sorride, ci si sente parte di una stessa comunità accanto a chi, da anni, porta coraggio a chi il coraggio lo ha smarrito da tanto. Carmen, Simone e Maria Grazia sorridono emozionati. La bellezza è anche in questi attimi. Si passano le mascherine e posano come i giocatori che scambiano i gagliardetti al centro del campo. Non ci sono porte da bruciare, muri da distruggere, ma solo persone e stille di amore per la vita.

Il Dono, oggi, lo abbiamo ricevuto noi.

Regioni

Ti potrebbe interessare