Precious plastic, ripulire l’ambiente giocando

di

E’ stata una giornata di festa per i volontari che stamattina si sono dati appuntamento al parco urbano di Montelepre, in provincia di Palermo.

A chiamare a raccolta bambini, ragazzi e anziani è stata l’’Auser “Francesco Purpura”, capofila del progetto Generazioni virtuose – azioni di riciclo mai viste. Con loro anche c’erano i Runners e  “Attivamente Odv”.

La manifestazione, che puntava a raccogliere la plastica abbandonata, ha previsto anche momenti ludici: “I ragazzi –spiega Nuccia Gaetani, presidente dell’Auser di Montelepre –  sono stati impegnati in giochi, come la corsa ad ostacoli tra i contenitori di plastica. Perché la plastica nel nostro percorso di vita e per il territorio è un ostacolo da evitare o meglio da rimuovere.

L’iniziativa si è conclusa con gli interventi del coordinatore del progetto, Gianluca Cangemi, di Nuccia Gaetani e dell’assessore comunale Giusi Tinervia. Il progetto, sostenuto da Fondazione Con il Sud, rende possibile il riciclo della plastica  grazie al macchinario Precious plastic, realizzato dagli alunni e dagli insegnanti dell’Istituto d’Istruzione superiore “Mario Orso Corbino” di Partinico.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Ripulito il parco giochi comunale a San Giuseppe Jato

di

L’iniziativa “Puliamo il Mondo”, promossa da Legambiente, ha fatto tappa questa mattina a San Giuseppe Jato, nel Palermitano. Dove, nell’area polifunzionale dell’ex...

Generazioni virtuose ripuliscono il mare

di

Presentata ieri a Balestrate l’iniziativa “sentinelle del mare”, un’azione di recupero e riciclo delle plastiche abbandonate nelle acque del litorale. L’incontro è...

Raccontarsi attraverso i media

di

Protagonisti dell’iniziativa sono gli studenti dell’Istituto superiore “Mario Orso Corbino” di Partinico, partner del progetto “Generazioni virtuose – azioni di riciclo mai...