La plastica raccolta nei Centri di accoglienza diventa arredo urbano

di

Accoglienza migranti e tutela dell’ambiente. E’ il binomio a cui punta la cooperativa “Liberitutti” che a Partinico gestisce Centri di accoglienza straordinaria. Nelle due sedi di via Siracusa e via Principe Amedeo gli operatori e gli ospiti hanno –infatti- avviato nei giorni scorsi la racconta di plastica destinata a diventare arredo urbano. Un riciclo reso possibile dal macchinario “Precious Plastic”, realizzato e installato all’Istituto d’Istruzione superiore “Mario Orso Corbino”.

I flaconi e i tappi differenziati, consegnati ai tecnici e agli allievi della scuola, saranno così destinati alla produzione di piastrelle di diverse taglie, colori e forme. Le realizzazione mosaiche troveranno successivamente posto sui muri e nelle scalinate dei Comuni partner, in un’ottica di riqualificazione urbana.

Liberitutti è, infatti, uno dei partener del progetto “Generazioni virtuose – azioni di riciclo mai viste”, sostenuto da Fondazione Con il Sud.

“Le nostre attività ed i nostri servizi – spiega la coordinatrice Silvana Cangemi- si inseriscono nell’ambito delle politiche e degli interventi di inclusione e accoglienza di migranti, rifugiati e richiedenti asilo. Uno degli obiettivi principali, oltre a garantire misure di assistenza e di protezione della persona, è favorirne il percorso di propria autonomia e di inserimento sociale nelle comunità che li accoglie”.

Gli ospiti parteciperanno inoltre alle giornate di sensibilizzazione nell’area del Partinicese, dove verranno ripulite alcune zone di interesse naturalistico e aggregativo. Il progetto, sostenuto da Fondazione Con il Sud, vede come capofila l’associazione Auser “Francesco Purpura” di Montelepre. Ad aderire sono i Comuni di Balestrate, Giardinello, Montelepre e San Giuseppe Jato. Partner del progetto sono l’Istituto d’Istruzione superiore “Mario Orso Corbino” di Partinico, ’Associazione civica balestratese Auser, la Cna Palermo, Liberitutti, il circolo Legambiente “Giuseppe Giordano” e l’associazione Kaleidos Cultura e Natura” di San Cipirello.

Regioni

Ti potrebbe interessare

A Balestrate volontari in cammino per un parco giochi “social media free”

di

In tanti questa mattina hanno sfidato il freddo che da giorni avvolge la Sicilia per partecipare alla “Stracaminata 2021”: la passeggiata ecologica...

A San Giuseppe Jato la plastica differenziata a scuola diventa arredo urbano

di

Al via da oggi all’Istituto scolastico “Riccobono” di San Giuseppe Jato la raccolta di tappi in plastica che diventeranno mattonelle per l’arredo...

A Partinico arriva il sistema Precious Plastic per riutilizzare i rifiuti plastici

di

E’ stato inaugurato oggi all’Istituto d’Istruzione superiore “Mario Orso Corbino” di Partinico “Precious Plastic”: il sistema che trasforma i rifiuti in prodotti...