“L’arte di conoscersi in cantiere”

di

Favorire attraverso le arti, l’integrazione e la crescita personale e sociale dei minori stranieri non accompagnati. E’ l’obiettivo del progetto “l’arte di conoscersi in cantiere” dell’associazione Partecipaazione onlus realizzato a Mendicino.
Coinvolti circa 37 ragazzi dai 12 ai 17 anni accolti nei centri SPRAR del territorio cosentino, tra cui Casa Ismaele del programma Fare Sistema Oltre l’Accoglienza.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Ed è subito festa!

di

Ed è subito festa! Quando arrivano amici speciali a casa, l’aria diventa subito festosa e allegra! È successo anche domenica scorsa, a...

“Verso l’Autonomia”: giornata di orientamento al lavoro

di

Tirocinio, lavoro, centro per l’impiego, agenzie interinali… per tutti il mercato del lavoro italiano può essere un groviglio di termini e percorsi...

Omar, migliore animatore della stagione!

di

Migliore animatore 2019! Un bel riconoscimento per Omar che quest’anno al Grest organizzato dalle suore canossiane di Rogliano ha dato il meglio...