“L’arte di conoscersi in cantiere”

di

Favorire attraverso le arti, l’integrazione e la crescita personale e sociale dei minori stranieri non accompagnati. E’ l’obiettivo del progetto “l’arte di conoscersi in cantiere” dell’associazione Partecipaazione onlus realizzato a Mendicino.
Coinvolti circa 37 ragazzi dai 12 ai 17 anni accolti nei centri SPRAR del territorio cosentino, tra cui Casa Ismaele del programma Fare Sistema Oltre l’Accoglienza.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

“Oltre l’accoglienza”, diretta radio per la Giornata Mondiale del rifugiato 2020

di

?Il 20 giugno è la giornata mondiale del rifugiato e noi vogliamo trascorrerla insieme ai protagonisti di Fare Sistema Oltre l’Accoglienza. ?In...

La Solidarietà che si moltiplica ai tempi del Covid19

di

Rogliano, dove si trova lo SPRAR “Casa di Ismaele” del Programma Fare Sistema Oltre l’Accoglienza”, è una delle zone rosse di Italia....

Impegni per domenica 27?

di

Domenica 27 che fate? Noi ci vediamo insieme all’ Associazione Nazionale Italiana Rocciatori per una bella giornata di cammino tra racconti e...