Imparare a imparare: laboratorio con Mestieri Campania

di

Imparare a imparare

Parte un nuovo progetto per l’agenzia di lavoro Mestieri Campania con “Imparare a imparare”, una delle otto competenze chiave individuate dall’Unione Europea per favorire l’apprendimento lungo tutto l’arco della vita (Life Long Learning). “Imparare a imparare” è l’abilità di organizzare il proprio apprendimento:

  • individualmente o in gruppo;
  • a seconda delle proprie necessità;
  • in base alla consapevolezza relativa a metodi e opportunità. 

Il progetto permette alla persona di perseguire obiettivi di apprendimento basato su scelte e decisioni prese in modo consapevole e autonomo, per apprendere, ma soprattutto per continuare ad apprendere, lungo tutto l’arco della vita e nella prospettiva di una conoscenza condivisa e di un apprendimento come processo socialmente connotato. Si tratta di una competenza che tutti gli individui hanno bisogno di acquisire per “la propria autorealizzazione e sviluppo personali, per esprimere una cittadinanza attiva, per assicurare inclusione sociale e occupazione”. L’iniziativa si trova in perfetta linea con le “Nuove raccomandazioni del consiglio dell’Unione Europea nelle competenze chiave per l’apprendimento permanente” del 22 maggio 2018, in cui si esplica che: “La competenza personale, sociale e la capacità di imparare consiste nella capacità di riflettere su sé stessi, di gestire efficacemente il tempo e le informazioni, di lavorare con gli altri in maniera costruttiva, di mantenersi resilienti e di gestire il proprio apprendimento e la propria carriera. Comprende la capacità di far fronte all’incertezza e alla complessità, di imparare a imparare, di favorire il proprio benessere fisico ed emotivo, di mantenere la salute fisica e mentale, nonché di essere in grado di condurre una vita attenta alla salute e orientata al futuro, di empatizzare e di gestire il conflitto in un contesto favorevole e inclusivo”.

 

“Imparare a imparare” è un vero  e proprio laboratorio costituito da 25h suddivise in 8 incontri in FAD.   Nei vari incontri si intende contribuire allo sviluppo di empowerment e capacity building, di key competences e orientamento professionale rivolto ai partecipanti del progetto Co.Meta

Le attività sono state progettate, attraverso strumenti legati anche alla gamification, per attivare diversi codici narrativi del sé, della relazione con gli altri e consapevolezza delle proprie abilità, per rafforzare la consapevolezza delle proprie competenze

Il laboratorio è un percorso di orientamento ed empowerment rivolto allo sviluppo delle soft skills, intelligenza emotiva e capacità di problem solving nonché del pensiero critico, con l’obiettivo di:

  • identificare e definire le competenze necessarie per la realizzazione e sviluppo personale 
  • la cittadinanza attiva
  •  l’ inclusione/coesione e l’occupazione sociale 
  • lo sviluppo della consapevolezza sulla richiesta delle competenze chiave 
  • l’educazione alla cittadinanza attiva
  • fornitura a uno strumento di riferimento a livello europeo
  • riflessione sul concetto di competenza e sul processo di comprensione della relazione tra persona e lavoro;
  • esplorazione delle piattaforme e modalità di promozione personale offerte dal Web, con particolare riferimento a quelle dedicate a chi si affaccia per la prima volta al mondo del lavoro
  • stimolo per l’elaborazione di un progetto professionale basato sull’autovalutazione e consapevolezza delle proprie caratteristiche personali. 

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK