“Pietra di Scarto” festeggia 25 anni di utopie concrete

di

La Cooperativa ha festeggiato i 25 anni di attività con tanti ospiti e compagni di strada

Si è svolta lo scorso 16 Novembre presso la Sala Ricevimenti “Villa Demetra” l’iniziativa “Pietra di Scarto: 25 anni di utopie concrete”

Presenti tanti ospiti e compagni di strada: Don Luigi Ciotti, Presidente di Libera, Ludovico Vaccaro, Procuratore Capo della Repubblica di Foggia, S.E. Don Luigi Renna, Vescovo della Diocesi di Cerignola – Ascoli Satriano, Toni Mira, Giornalista di “Avvenire”, Francesco Bonito, Sindaco di Cerignola.

Presenti anche Daniela e Paolo Marcone, figli di Francesco Marcone, il Direttore dell’Ufficio del Registro di Foggia ucciso il 31 Marzo 1995 dalla “Società” foggiana, Don Angelo Cassano e Federica Bianchi di Libera Puglia.

A fare gli onori di casa Pietro Fragasso, storico presidente dell’organizzazione.

Presenti anche molti studenti delle scuole superiori cittadine, accompagnati da Docenti e Dirigenti Scolastici.

A conclusione della giornata ci si è spostati tutti sul bene confiscato per inaugurare il nuovo murales dedicato a Francesco Marcone, realizzato all’interno del Progetto “La gente non è suolo ma semente”, finanziato dalla Regione Puglia.

Regioni

Ti potrebbe interessare

“Mafia caporale” con Leonardo Palmisano

Si è svolta lunedì 16 luglio presso il Laboratorio di Legalità “Francesco Marcone” la presentazione del libro “Mafia Caporale” di Leonardo Palmisano,...

Metti una serata al “Kokè”

di

Metti una serata al “Kokè”, Circolo Arci di Roma, in compagnia di amici speciali: Massimo Veneziani, giornalista del TG3, e Fabio Ciconte,...

Pomovero è pronto!!!!

di

Pomovero è arrivato! Il frutto di un lavoro di squadra quotidiano, fatto di attenzione e dedizione a tutti i passaggi della filiera,...