Insieme virtualmente per raccontare il Centro Tau

di

Come stare vicini pur se a distanza? Cosa unisce più di ogni altra cosa? Forse  i ricordi, il tempo passato insieme, il pezzo di strada compiuto uno accanto all’altro.  Così abbiamo organizzato un appuntamento settimanale per raccontare attraverso aneddoti e ricordi il lavoro del Centro Tau e dell’associazione Inventare Insieme.
Ogni venerdì, in diretta sulla pagina FB del Centro Tau, ci si incontra virtualmente: le mamme che si sono formate al Centro Tau, i giovani e i bambini, gli operatori e gli artisti. Tutti insieme per ripercorrere percorsi e segnarne di nuovi. Con Giovanni Bonsignore e tanti ospiti collegati dal quartiere e non solo, per un pomeriggio all’insegna di video ricordi, gag e giochi in diretta.
Il primo appuntamento è stato venerdì 22 gennaio, con la conduzione di Giovanni Bonsignore, i giochi di Carlo Carzan e la musica live di Salvo Pernice. Pernice è cantautore palermitano che si è formato al Centro Tau e che grazie al centro ha frequentato la scuola di Mogol.
Moltissimi i partecipanti: le mamme del quartiere, i ragazzi e i bambini si sono cimentati nei giochi proposto da Carzan.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Le attività del Centro Tau e i Poli della comunità educante durante l’emergenza

di

L’epidemia Covid-19 ci ha sorpresi in piena attività. Nei primi giorni abbiamo cercato di resistere, andare avanti, continuare a programmare. Il periodo...

Si stringe il legame tra Legambiente e il Centro Tau

di

In occasione dell’apertura di un nuovo spazio presso i Cantieri Culturali della Zisa, Legambiente Sicilia fa visita al Centro Tau. Obiettivo dell’incontro...

In the house: storia di ragazzi dentro casa

di

  Ragazzi di prima e seconda media del quartiere Zisa di Palermo si intervistano (a distanza) e raccontano come vivono questo momento....

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK