Si stringe il legame tra Legambiente e il Centro Tau

di

In occasione dell’apertura di un nuovo spazio presso i Cantieri Culturali della Zisa, Legambiente Sicilia fa visita al Centro Tau. Obiettivo dell’incontro è stringere ancora di più il legame tra le due realtà perché, come ha detto Claudia Casa, direttrice di Legambiente Sicilia, un vero sviluppo ambientale passa necessariamente per lo sviluppo sociale.

Del resto, l’attenzione alle periferie, con i suoi giovani è uno dei punti strategici  per una rinascita, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Proprio in quest’ottica la nuova apertura dello spazio ai Cantieri Culturali della Zisa vuole avere come protagonisti i giovani del quartiere.

 

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Al centro Tau tre nuovi laureati

di

Uno degli obiettivi fondamentali progetto “Centro Tau 2020 – generare comunità educanti e processi convergenti alla Zisa” è quello di accompagnare i...

Il Centro Tau prima tappa del progetto Evisioni 2020

di

Il progetto Evisioni 2020 prevede un itinerario di incontro e conoscenza con alcune realtà della regione siciliana individuate come significative ed esemplificative...

Noi non cesseremo l’esplorazione

di

  Uno dei significati che anima il progetto Centro Tau 2020 è quello di allargare gli orizzonti dei ragazzi. Visivamente immaginiamo spesso...