L’Arte della Libertà e la rivista Civiltà delle macchine

di

Si intitola “L’Arte che parla al sociale” l’articolo che racconta sul secondo numero della rivista di Civiltà delle Macchine, riedita dalla Fondazione Leonardo,il progetto L’Arte della Libertà e le progettualità che oggi mettono insieme in modo innovativo arte contemporanea, welfare e cultura d’impresa. Un legame che funziona all’interno delle imprese, del carcere e degli ospedali. In tutti quei contesti non prettamente artistici in cui la creatività agisce come “spinta gentile”, in grado di provocare cambiamenti, rendendo più fluidi i confini disciplinari e le funzioni lavorative. 

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK