Puliamo il mondo, un atto d’amore per le nostre città

di

Sono entrati in azione di prima mattina con la tradizionale “divisa” formata da cappello, guanti, pettorina e sacca. Studenti, cittadini, amministratori, volontari sono stati protagonisti nell’ultimo week end di settembre di Puliamo il Mondo la campagna di volontariato ambientale di Legambiente con iniziative a Sarno, Scafati, Striano e Torre Annunziata.

Restituire aree degradate delle nostre città alla fruizione comune; sensibilizzare i cittadini sull’ abbandono dei rifiuti, una pratica ancora troppo diffusa in tutte le città; ripulire parchi, stazioni, cortili delle scuole, bordi di strade, argini di fiumi; raccontare l’economia circolare, che in parte è già realtà ma che pochi conoscono; favorire l’inclusione sociale e scardinare i pregiudizi, a cominciare dalla xenofobia, combattere le paure che ci impediscono di costruire relazioni di comunità. Puliamo il Mondo è tutto questo, e molto di più.

Protagonisti delle iniziative sono stati i ragazzi e le ragazze delle scuole. Iniziativa principale si è svolta a Sarno in collaborazione Consorzio di Bonifica Integrale- Comprensorio Sarno. Volontari sono stati impegnati nella pulizia del Perimetro della vasca sita in via Milone, pulizia dei tratti iniziali dei canali di scolo, pulizia delle strade (via F.Milone, via Tuostolo in frazione Episcopio) fino a raggiungere il Teatro ellenistico-romano di Sarno sito in Loc. Foce. Un gesto semplice e concreto per prendersi cura della propria città operando con amore nei suoi punti di maggiore fragilità e restituire aree degradate alla fruizione comune e sensibilizzare i cittadini sull’abbandono dei rifiuti, una pratica ancora troppo diffusa nei nostri territori. Una giornata di cittadinanza attiva, nello spirito delle parole d’ ordine  CuriAmo, ViviAmo, PartecipiAmo il Sarno il progetto sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK