Dal Centro GAP di Crotone: “La storia di A. e di quel nuovo seme che germoglia”

di

Oggi vi proponiamo una nuova testimonianza dal centro GAP di Crotone, gestito dall’ente partner “Agorà Kroton Onlus” ed aperto nell’ambito delle attività del progetto “A carte scoperte”, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD. E’ una storia che parla di un piccolo gesto dal grande significato, in una semplice parola “rinascita”.

Questa volta abbiamo deciso di raccontare la storia di A., non tutta la sua storia, solo un piccolo particolare.

È il nostro primo utente, il suo impegno è costante e raggiunge i suoi piccoli risultati, a passo lento. Questo mese A. ha deciso, in seguito a riflessioni, interventi terapeutici, di piantare un seme. Non è una metafora, non è un dire simbolico, A. ha comprato i semi di una piantina insieme ai suoi figli e insieme a loro li ha piantati e adesso se ne prendono cura insieme. Non ha deciso di comprare una piantina già nata e cresciuta alla quale semplicemente dare dell’acqua, ha deciso di piantare dei semi che vuol dire non solo prendersene cura, ma anche attendere di poterla vedere spuntare, crescere e godere dei colori dei suoi fiori.

Si è concesso e riconosciuto la possibilità di attendere una gratificazione in seguito ad un impegno costante, meccanismo nettamente in contrasto con il comportamento di gioco che si basa, invece, anche sulla tendenza a soddisfare nell’immediato i propri bisogni e su una scarsa tolleranza della frustrazione passando, attraverso il gioco, all’acting.

Solo un piccolo particolare, ma che dice tanto e che ci indica la strada da seguire.”

CENTRO GAP CROTONE – Ricordiamo che il Centro specializzato GAP di Crotone è situato via Pirandello n°4e riceve ogni lunedì dalle 14.30 alle 19.30. I servizi offerti sono gratuiti, finanziati nell’ambito del progetto “A Carte scoperte”.

Per rendere più semplice la richiesta di aiuto e per offrire un servizio anche “a distanza” di presa in carico e cura ai soggetti dipendenti dal gioco d’azzardo patologico è disponibile anche la piattaforma www.lultimapuntata.it

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

A Catanzaro aperto il “Punto Antiusura” in un bene confiscato alla criminalità

di

E’ stato inaugurato negli scorsi giorni il Punto Antiusura del progetto “A Carte Scoperte”, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD che mira...

Dipendenza da gioco in Calabria, quando le storie complicate hanno un lieto fine

di

Il progetto “A Carte Scoperte” mira a prevenire e contrastare il fenomeno del Disturbo da gioco d’azzardo in Calabria. La forza di...

Dal Centro GAP di Tortora (L’Ulivo) la storia di C: “Dalla dipendenza alla rinascita”

di

Prosegue incessante il lavoro di presa in carico e cura dei Centri Gap aperti nell’ambito del progetto “A carte scoperte”, sostenuto dalla...