LABORATORIO DI CUCINA

“Ultime notizie dall’Albergo Diffuso di Campolattaro”
LABORATORIO DI CUCINA

Il laboratorio di cucina si conferma ancora una volta tra le attività più coinvolgenti e partecipative proposte agli ospiti dell’Albergo Diffuso di Campolattaro.

Ormai appuntamento settimanale fisso (realizzato anche 2 volte a settimana), il laboratorio di cucina ha permesso agli ospiti di acquisire nozioni di cucina e di sperimentarle immediatamente sul campo, spaziando tra diversi pietanze e prodotti culinari.

Dagli struffoli tipici della tradizione locale, preparati a carnevale insieme agli amici della Fattoria Sociale “Villa Mancini”, alla preparazione di gnocchi fatti in casa, preparati come laboratorio “di benvenuto” per inaugurare l’ingresso nel gruppo di Mario, fino alla preparazione della pizza, che ha visto l’intensa partecipazione soprattutto di Sergio e Mariano nell’insolita veste di pizzaioli.

Il laboratorio ha visto una partecipazione degli ospiti crescente, settimana dopo settimana, in termini di manualità, interesse, passione ed impegno.

Il laboratorio è proseguito con successo nella giornata in cui lo Chef Veronica ha provveduto con entusiasmo nell’insegnare ai ragazzi le tecniche di preparazione delle zeppole di San Giuseppe, risultato eccezionale molto gradito da tutti.

Nelle due settimane consecutive, l’ultima di marzo e la prima di aprile, la protagonista della giornata è stata ancora una volta la pizza, molto richiesta e apprezzata dagli ospiti dell’AD, che col tempo hanno acquisito una certa familiarità nelle diverse fasi della preparazione.

Successivamente i ragazzi si sono potuti dedicare anche alla preparazione dei dolci, dapprima le pastiere (intervallate da un’ulteriore giornata rivolta alla preparazione della pizza) proseguendo con la realizzazione di ciambelloni e crostate. Un’altra giornata del laboratorio di cucina è trascorsa, velocemente e piacevolmente, preparando ancora una volta, con successo, gnocchi fatti in casa e rustici.

Sembra quasi scontato che l’augurio che facciamo ai nostri ragazzi sia di proseguire con costanza ed interesse il laboratorio di cucina, lezione dopo lezione.

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK