Inaugurazione di Villa Fernandes

di

Tutto pronto per l’inaugurazione del progetto

Giovedì 27 febbraio il taglio del nastro darà il via al week end di Villa Fernandes, il progetto, sostenuto da Fondazione CON IL SUD in collaborazione con la Fondazione Peppino Vismara, promosso dalla cooperativa sociale Seme di Pace Onlus insieme al Comune di Portici e 22 partner del territorio, che ha l’obiettivo di creare un Polo di sviluppo locale, apprendimento e innovazione, incrementando la partecipazione dei cittadini alla vita socio – culturale della città e favorendo nuove realtà imprenditoriali, percorsi formativi e posti di lavoro.

 

Il programma

Una tre giorni ricca di iniziative che partiranno con il giovedì dedicato alla presentazione istituzionale del progetto, dove, dopo il taglio del nastro, sarà fatta una presentazione dell’iniziativa e una serie di visite guidate del bene, il tutto intervallato da momenti musicali a cura della Banda Basaglia nata dalla passione di musicisti che hanno reso omaggio a Franco Basaglia e dal catering di Percorsi di Nata Vita un’esperienze che mette insieme persone con disabilità e donne vittime di violenza.

 

Sono stati invitati ad intervenire Carlo Borgomeo – Presidente di Fondazione con Il Sud, S.Em. Card. Crescenzio Sepe –  Arcivescovo della Diocesi di Napoli, Stefano Consiglio – Direttore del Dipartimento di Scienze Sociali Federico II; a fare gli onori di casa il Sindaco di Portici Vincenzo Cuomo, e Antonio Capece Seme di Pace Onlus e capo progetto Villa Fernandes.

 

Nei due giorni successivi, la Villa, edificio dei primi del ‘900 nel cuore di Portici confiscato al clan camorristico Rea, ospiterà diverse iniziative che le consentiranno, finalmente, di essere vissuta a pieno da tutti.

Il venerdì mattina dedicato alle scuole insieme alle quali sono stati organizzati dei percorsi di educazione alla legalità che partiranno proprio con la visita in Villa,  il venerdì pomeriggio dedicato alla cultura con la presentazione del libro “Le creature” (Rizzoli, 2020) di Massimiliano Virgilio e musica con Bandita Sbandata dell’Associazione Le Muse per L’Oro.

Il sabato mattina pensato per i bambini e le famiglie, che troveranno ad accoglierle una serie di laboratori in villa, e il sabato sera per i giovani è stato organizzato un momento di aggregazione sociale all’insegna della musica.

 

 

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK