CONCLUSO IL CORSO DI FORMAZIONE DI VIGILANZA ZOOFILA ED AMBIENTALE

di

Si è concluso il primo corso di “Vigilanza Zoofila ed Ambientale”. Positiva la partecipazione al corso con ben 26 aderenti, per la maggior parte residenti nella provincia di Benevento ed in particolare nei comuni del Parco, che hanno conseguito l’attestato di frequenza e si apprestano ora ad intraprendere il percorso pratico che li vedrà coinvolti nelle attività di affiancamento alle guardie del WWF. Il corso ha trattato vari temi, fondamentali e propedeutici: dalla normativa ambientale, i compiti di vigilanza delle associazioni Zoofile ed ambientali, le funzioni di polizia giudiziaria, le procedure penali, il primo soccorso degli animali selvatici e di affezione, alle normative di tutela della fauna selvatica, degli animali, della flora, funghi e tartufi delle aree naturali protette. Vista l’attenta partecipazione e l’autorevolezza del corpo docenti l’auspicio è che tra i partecipanti si possa formare un primo nucleo di guardie ambientali WWF della provincia di Benevento e del Parco Regionale del Taburno-Camposauro.

Alessandro Gatto coordinatore regionale guardie WWF
Dante Caserta vice presidente WWF Italia (al centro) Giampaolo Oddi coordinatore nazionale guardie WWF (a sinistra) Avv. Angelo Lanzetta
Costantino Caturano, Presidente Ente Parco Taburno Camposauro
Giampaolo Oddi e Marco Trapuzzano Maggiore dei carabinieri Forestali

Consegna attestati

Esame finale

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

CAMMINARE E SVELARE LA DORMIENTE: ESCURSIONE DA SOLOPACA A MADONNA DEL ROSETO

di

ESCURSIONE GRUPPO DEL CAMPOSAURO DA SOLOPACA ALLA MADONNA DEL ROSETO DOMENICA 16 GENNAIO 2022, RITROVO H 08:30 PRESSO L’INCROCIO VIA ROSETO-SP21 È...

ATTIVITÀ DI FOTOTRAPPOLAGGIO NEL PARCO TABURNO CAMPOSAURO: LA FAINA E IL TASSO

di

L'attività di fototrappolaggio nel Parco Taburno Camposauro immortala un simpatico incontro tra la faina e il tasso.

? Monitoraggio mammiferi anno 2020

di

Studio di fototrappolaggio per monitoraggio mammiferi e censimento specie che abitano il massiccio del Taburno Camposauro.