Una passeggiata naturalistica tra gli oliveti, nuova iniziativa del progetto Nata Terra

di

Nuova iniziativa del progetto Nata Terra, per l’ultima domenica di aprile passeggiata tra gli oliveti promossa da Slow Food Massico e Roccamonfina partner della cooperativa sociale Osiride, capofila del progetto sostenuto da Fondazione CON IL SUD.

‘L’olio che verrà‘, è così che si chiama la nuova iniziativa del progetto Nata Terra promosso dalla cooperativa sociale Osiride in partenariato, tra gli altri, con la condotta Slow Food Massico e Roccamonfina. Domenica 28 aprile, olivicoltori e appassionati naturalisti si troveranno insieme per una passeggiata tra gli oliveti guidati da Carlo Amendola, guida ambientale escursionistica. L’obiettivo è far comprendere l’importanza dell’olivicoltura anche a chi non è addetto ai lavori. Slow Food Massico e Roccamonfina è l’associazione territoriale di Slow Food Italia, impegnata a ridare il giusto valore al cibo nel rispetto di chi lo produce in armonia con l’ambiente. Alla passeggiata, per chi lo vorrà seguirà infatti un pranzo alla Masseria Camperti  di Falciano del Massico. Nell’alto Casertano, la condotta lavora per creare una rete di produttori e ristoratori che sostengono l’idea del “cibo buono, pulito e sano”.

I clienti sono sempre più attenti e cercano prodotti ecosostenibili a km0 interessandosi non solo alla qualità del prodotto ma anche all’intera filiera produttiva e da questo punto di vista, il progetto Nata Terra sostenuto da Fondazione CON IL SUD punta a creare  un Hub agricolo  capace di valorizzare una filiera etica che alimenti il legame tra le aziende agricole contadine e le nuove generazione nell’ottica di un’economia sociale che rimetta al centro le persone per uno sviluppo territoriale vero e duraturo.  L’Hub avrà a sua preziosa vetrina all’Agri Bistrot Nata Terra.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Antonio e Bruno, a lavoro per l’Agri Bistrot Nata Terra

di

Antonio e Bruno, vivono nel gruppo appartamento gestito dalla cooperativa sociale Osiride e ogni giorno lavorano al Frantoio Nata Terra  per veder realizzato...

Agri-bistrot Nata Terra, presto la degustazione di olio direttamente al Frantoio

di

Grazie al progetto Nata Terra, sostenuto da Fondazione CON IL SUD, avviati i lavori in muratura dell’Agri-bistrot  Nata Terra della cooperativa sociale...

Green Day, bambini agli uliveti del Frantoio Nata Terra

di

‘Green Day’, il 25 maggio i bambini dei nidi Lupo Alberto e Coccolandia gestiti dalla Cooperativa sociale Osiride visiteranno gli uliveti del...