METTIAMOCI IN GIOCO: UN DOLCE ED UN SORRISO INCANTANO I GIOVANI DEL ROTARACT CLUB CATANIA EST

di

Ancora una volta “La Casa degli Originali Talenti”, sede dell’organizzazione di volontariato Mettiamoci in Gioco, si è trasformata per un pomeriggio nella “Pasticceria del Sorriso”, appositamente per dare il benvenuto ad un nuovo gruppo di amici: i giovani del Rotaract Club Catania Est.

Un incontro organizzato con grande cura nei giorni precedenti che ha visto i ragazzi di Mettiamoci in Gioco, guidati dai volontari, alle prese con la preparazione di ogni sorta di dolce delizia per il palato e per ricevere al meglio gli ospiti. Il risultato di tanto lavoro ed impegno si è tradotto in una straordinaria carrellata di soffici torte, praline al cioccolato, dolci al cucchiaio, fragranti biscottini, accompagnati da tazze fumante di tè, cioccolate calde e cappuccini.

Il tutto rigorosamente servito ai tavoli in maniera impeccabile dai ragazzi che hanno saputo attendere ai loro rispettivi compiti, con grande precisione riuscendo, al contempo, a familiarizzare immediatamente con i loro giovani nuovi amici. Questi ultimi hanno apprezzato moltissimo i dolci e la calda accoglienza.

Come di consueto in queste occasioni, sul grande schermo sono passate le immagini di un video di presentazione per raccontare brevemente la storia e le attività di “Mettiamoci in Gioco” ed anche le immagini fotografiche per documentare l’attività del laboratorio di pasticceria del giorno precedente.

In realtà sono bastati la cordialità e l’irresistibile simpatia dei ragazzi per creare sin da subito una straordinaria sintonia tra i presenti, culminata in improvvisate brevi performance, offerte dagli “Originali Talenti”, con pezzi tratti dai loro ultimi spettacoli e scatenati balli di gruppo che hanno coinvolto e divertito tutti.

“Siamo molto grati a “Mettiamoci in Gioco e soprattutto ai suoi meravigliosi ragazzi – ha detto Claudio Torre, presidente del Rotaract Club Catania Est – per averci donato un pomeriggio così intenso e ricco di emozioni. Questo non è che l’inizio di un cammino insieme – ha aggiunto – ci impegneremo, infatti, a promuovere una serie di azioni che siamo certi ci consentiranno di vivere altrettanti momenti di straordinario scambio e condivisione”.

La generosità e sensibilità mostrata dai giovani del Rotaract Club Catania Est ha colpito i volontari di Mettiamoci in Gioco. “Questi ragazzi – ha detto Mario Condorelli, presidente dell’associazione – sono un lodevole esempio di gioventù bella, sana e con un importante patrimonio di valori e principi. Lo hanno dimostrato la naturalezza e la semplicità con cui si sono approcciati a tutti i nostri cari ragazzi”.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK