Aversa- Giornata della Terra, con Fattoria della Salute cura e festa tutti i giorni

di

Giornata mondiale della Terra, con il progetto  Fattoria della Salute nella speciale cornice della Fattoria fuori di Zucca ad Aversa, i ritmi di semina e cura restituiscono diritti e dignità. 

Hai mai visto una piantina germogliare dopo averla seminata, innaffiata e curata? E’ uno spettacolo di magia. Hai mai sentito i profumi di 600 piantine aromatiche? E’ inebriante. Hai mai messo le mani nella terra bagnata per far spazio al seme che vedrai crescere? E’ un’esperienza sensoriale in simbiosi con la natura.

E’ quanto accade tutti i giorni nei laboratori della Fattoria della Salute nella specialissima cornice della Fattoria sociale Fuori di Zucca ad Aversa. A lavorarci in una danza di armonia sono Francesco, Giulia, Alessandro, Francesca, Albachiara, Vincenzo e Vincenzone, Mattia, Nicola e Luigi. Basta guardarli anche solo per un paio di ore per capire quanto sia importante rispettarne i ritmi, gli stessi che in fondo ci chiede anche la Terra che reclama rispetto e dignità. Mattia che innaffia con delicatezza le piantine, ne rispetta il diritto. Francesco che accarezza le foglioline di prezzemolo, si assicura che crescano sane. Nicola che innaffia senza sprecare acqua ne riconosce l’importanza. Vincenzo che crea un solco nella terra per mettere a dimora altre piantine, difende la sostenibilità dell’ambiente e così anche Giulia e Albachiara.  Lo fanno tutti giorni e non solo oggi, nella Giornata mondiale Terra. Lo fanno perché lo ritengono naturale e scontato così come lo è respirare.

Li vedi danzare tra un vasetto di rosmarino ed uno di basilico e ti domandi per quale motivo non siamo stati in grado di difendere le risorse ambientali tanto da essere costretti ad istituire la Giornata della Terra per ricordarci che non ci sono paesaggi naturali infiniti.  Gli orti sociali son un’opportunità offerta dal progetto della Fattoria della Salute che ha al centro delle sue attività la realizzazione di un centro di agricoltura sociale e della salute. Il progetto sostenuto da Fondazione CON IL SUD, è promosso dalla cooperativa ‘Un Fiore per la vita’ avendo come partner il ‘Consorzio Nco’, ‘Terra Felix’, l’Asl, ‘La forza del Silenzio’, ‘Un Mondo Blu odv’ e ‘Omnia Onlus’ e coinvolge giovani ed adulti con sindrome dello spettro autistico anche a basso funzionamento o con disturbi generalizzati dello sviluppo, persone con disagio psichico e comorbilità psichiatrica.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Autismo, comunicazione alternativa con laboratorio artistico

di

Avete mai assistito ad un laboratorio con le persone affette da autismo? E’ un momento assolutamente straordinario. C’è una chiave da trovare...

Autismo, dai laboratori psicoeducativi: bollino blu per la città di Aversa

di

La Fattoria sociale Fuori di Zucca si arricchisce del ‘Bollino blu’ per aiutare le persone affette da autismo e dai laboratori del...

Autismo, si laurea studiando i laboratori della Fattoria della Salute

di

Lo aveva promesso e annunciato. L’ha fatto. Mariarita Mottola si è laureata facendo oggetto di studio il progetto de La Fattoria della...