Nei Piccoli Comuni Welcome aprono le “Piccole case della salute”

di

Il progetto delle Piccole Case della Salute , strutture attrezzate per offrire prestazioni di medicina leggera e telemedicina con personale volontario, nasce per dare una risposta al fenomeno di migrazione sanitaria che penalizza soprattutto le aree interne e periferiche.
Il 21 settembre alle ore 16, presso il secondo piano della sede del Comune in piazza Risorgimento, è stata inaugurata La piccola casa della salute a San Marco dei Cavoti, in provincia di Benevento.
Giovedì 23 settembre, sempre alle ore 16, La Piccola casa della salute aprirà le porte anche nel Piccolo Comune Welcome di Santa Paolina, provincia di Avellino.

“Siamo onorati e orgogliosi di avere nella nostra piccola comunità questo servizio che darà una risposta alle carenze sanitarie sul territorio” ha commentato il sindaco di Santa Paolina, Rino Ricciardelli “Per la popolazione del nostro comune e di tutte le aree limitrofe è molto importante avere questo supporto e per questo ringraziamo il grande lavoro della Croce Rossa di Benevento ed Avellino”

“Le iniziative volte ad accorciare la distanza tra le popolazioni dell’entroterra sono sempre gradite” ha dichiarato Roberto Cocca , sindaco di San Marco dei Cavoti “Già con l’adesione alle reti Sale della Terra e Piccoli Comuni del Welcome abbiamo abbracciato principi che ci rendono orgogliosi. La progettualità delle piccole case della salute per contrastare la migrazione sanitaria è lodevole e rientra in questo filone di idee, offrendo la possibilità, con servizi di telemedicina, consegna farmaci, assistenza domiciliare, accompagnamento alle visite, di essere vicini alla fasce di popolazione più anziane e fragili. Sicuramente favoriremo la nascita di ulteriori piccole case della salute, in partenariato con i comitati locali della Croce Rossa, che ringraziamo per l’impegno messo in campo.”

Il duplice obiettivo di ridurre le distanze con l’utenza e garantire un welfare inclusivo per le fasce più deboli della popolazione – dislocandosi in posizioni strategiche sul territorio ed offrendo anche servizi domiciliari e a distanza – configura Le piccole case della salute come luoghi di orientamento ai servizi sociosanitari del territorio e, quindi, dei punti di riferimento per le piccole comunità.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Due mamme, una nonna e cinque Pollicini. Dalla fuga dalla guerra all’accoglienza Welcome.

di

«Il mio nome è Oksana, vengo dall’Ucraina, ho lavorato in un asilo con bambini da 3 a 7 anni. Mi stavo prendendo cura...

È nata “Movimenti”, la cooperativa di comunità di Baselice

di

Costituita presso il notaio Ambrogio Romano a Benevento la nona cooperativa di comunità in altrettanti Piccoli Comuni del Welcome Nuova nascita avvenuta...

Farsi Comunità con gli Enti. Intervista ad Angelo Moretti

di

In 14 minuti: come nasce la Rete di Economia civile Consorzio Sale della Terra? Come nascono i Piccoli Comuni Welcome? Quale, il ruolo della Caritas...