Il sorriso dell’accoglienza

di

Multietnico, tradizionale e folkloristico: ecco il Carnevale 2020 a Roccabascerana organizzato dallo Sprar/Siproimi di Roccabascerana, uno dei 32 Piccoli  Comuni del Welcome, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la Proloco.

Divertente e colorata, la festa in maschera accompagnata da animazione, gonfiabili, spettacolo di bolle e magie, balli di gruppo e della tradizione locale (quadriglia e ‘ntrezzata), laboratori e aperitivo multietnico a cura del progetto Sprar/Siproimi.

I beneficiari Saboor, Abubakarr, Abed e Tesfalem hanno realizzato un laboratorio di maschere tribali e di maracas con materiale da riciclo insieme ai bambini della comunità di Roccabascerana per promuovere l’incontro e lo scambio tra culture diverse e per dare un segnale di uguaglianza e solidarietà contro ogni razzismo.

La festa di Carnevale, aperta a tutta la comunità, ha rappresentato un invito a costruire comunità solidali e accoglienti, promuovendo percorsi di integrazione sul territorio locale di Roccabascerana. Infine, i quattro beneficiari hanno organizzato un aperitivo multietnico con i piatti tipici delle zone di provenienza, per far scoprire alle persone intervenute tradizioni e usanze, atmosfere nuove delle culture diverse.

Gabriella Debora Giorgione (su report di Giovanna Zollo, Coordinatrice Sprar/Siproimi di Roccabascerana)

 

Ti potrebbe interessare

TRICASE DIVENTA WELCOME

di

Dalla firma del Manifesto della Rete dei Piccoli Comuni Welcome alla presentazione del progetto SAI : il comune di Tricase adotta le...

Tiggiano, la Biblioteca di comunità per frenare lo spopolamento

di

di Luigi Alfonso su VITA Un progetto del Comune finanziato con risorse comunitarie ha restituito vitalità al Palazzo Serafini-Sauli e speranze al territorio. Si chiama...

Concluso il ciclo di incontri a Tiggiano per la futura cooperativa di comunità

di

Le idee di nuovo welfare sociale iniziano a prendere forma “Come immaginate Tiggiano da qui a dieci anni”? questa la domanda che...