Un anno di sport per tutti a Palermo. Al via le attività al foro italico con Vivi Sano e Sport e Salute

di

Il Parco della Salute si conferma luogo di aggregazione e di inclusione. Un presidio sportivo ed educativo dove vengono organizzate attività gratuite per la promozione della salute dei cittadini palermitani.

Un punto di riferimento dal 2016, anno in cui il progetto di riqualificazione e uso dell’area partì grazie al cofinanziamento di Fondazione CON IL SUD,  per il quartiere e per l’intera città di Palermo che quest’anno, grazie al sostegno del Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio de Ministri e di Sport e Salute, darà l’opportunità a tanti di fare sport gratuitamente seguiti da tecnici specializzati in un ambiente salubre in riva al mare.

Dalle scuole sportive per i minori dall’importante valore educativo, ai corsi per le neomamme. Dall’alfabetizzazione motoria per bimbi, all’attività fisica adattata per persone con esito di sclerosi multipla o con malattie neurodegenerative per stimolare e mantenere le capacità residue.                   In programma anche attività multisport per minori con BES/DSA, corsi per autodifesa personale per ragazze e donne, doposcuola pomeridiani per alunni  a rischio di dipendenze patologiche (IAD, ludopatie), ginnastica per over 65.       E ancora un campus estivo con attività a mare alla Cala ed eventi promozionali ai quali interverranno i Legend, Campioni che hanno fatto la storia dello sport italiano, testimoni del valore formativo ed educativo dell’attività fisica e promotori dei corretti stili di vita. Tra gli eventi sportivi inclusivi in programma anche la Run with Autism, camminata inclusiva quest’anno gemellata con la StraPapà del 14 maggio e lo SportCity Day il prossimo 17 settembre.

I partecipanti alle attività verranno tesserati all’ACSI, le famiglie a basso reddito potranno fruire di visite mediche gratuite. Un’attività questa in continuità con le iniziative di prevenzione cardiologica offerta dai medici di Vivi Sano in ricordo di Livia Morello. Il presidio sportivo ed educativo al servizio della comunità verrà animato da una rete, coordinata da Vivi Sano, composta da associazioni, enti del terzo settore e di promozione sportiva, l’I.C.S. “Rita Borsellino”, il Comune e l’Università degli Studi di Palermo. Tutti insieme per favorire l’accesso alla pratica sportiva ad un numero maggiore di persone possibile. Lo Sport di Tutti, motore di sviluppo e inclusione sociale e ricetta di salute.

Attività dal 16 febbraio. Informazioni e iscrizioni scrivendo a info@vivisano.org o contattando i numeri 377 6745043 334 8703074.

 

Ti potrebbe interessare

NO gas, SI fotovoltaico! il Parco della Salute dal 2015 alimentato da energia alternativa

di

E’ proprio così. Il Parco della Salute è stato il primo spazio pubblico, a Palermo, alimentato da fotovoltaico. Il bene comune, rigenerato...

il 26 febbraio torna Stop-Phone! Ecco l’approfondimento sui rischi psicologici

di

Stop-Phone, progetto pilota dell’Asp di Palermo condotto da Vivi Sano Ets e una rete inter-istituzionale sul corretto e consapevole utilizzo dei cellulari...

Parchi inclusivi e outdoor education durante e dopo la pandemia – il 23 aprile un webinar

di

Praticare sport è un’attività fondamentale per lo sviluppo e la crescita di bambini e ragazzi. Non solo da un punto di vista...