I beni confiscati alla Fiera del turismo di Lugano

di

“I viaggiatori” è in pratica la più importante fiera del turismo in Svizzera.

All’interno della fiera, che si è svolta nei primi giorni di novembre a Lugano, l’associazione Amici del tedesco ha realizzato uno stand espositivo ed ha avuto modo di confrontarsi con diversi operatori del turismo. Molto utile il confronto con regioni come la Puglia e la Sicilia che da anni investono con successo sul turismo.

La fiera è stata l’occasione per presentare il sito www.welcomecrotone.it Il portale è stato realizzato per offrire una guida gratuita ai tedeschi in visita nella provincia di Crotone. Sino ad ora mancava un punto di riferimento on line in lingua tedesca per i turisti che sempre più numerosi stanno scegliendo di trascorrere le vacanze nella terra di Pitagora. Tantissimi gli svizzeri che hanno visitato lo stand degli Amici del tedesco. Tutti concordi nel dire: avete una terra bellissima. Lo stand è stato realizzato grazie al progetto I love Calabria, sostenuto da Fondazione con il Sud e Fondazione Vismara. Il progetto prevede la valorizzazione dei beni confiscati per incrementare l’arrivo di turisti di lingua straniera in Calabria ed in particolare verso la fascia ionica della provincia di Crotone. La fiera ci ha dato l’opportunità di promuovere le attività nate in beni confiscati alla mafie ed in partcoalre l’Ostello bella Calabria (sostenuto da Fondazione con il sud attraverso il progetto Willkommen & Welcome) e i tre parchi nati all’interno del progetto I love Calabria: parco di educazione stradale sito a Cropani Marina e gestito dall’associazione Amici del tedesco, il parco bike sito ad Isola Capo Rizzuto e il parco botanico sito a Cirò Marina questi ultimi gestito dalla cooperativa terre Joniche – libera terra.

La prossima tappa sarà la ITB, la più importante fiera del turismo in Europa che si svolgerà dal 4 al 8 marzo 2020. L’associazione Amici del tedesco parteciperà con uno stand espositivo di circa 20 metri quadri. Per la prima volta nella sua storia il territorio della provincia di Crotone sarà rappresentato all’interno della fiera del turismo più importante d’Europa con quasi un milione di visitatori.

 

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK