“Ciascuno cresce solo se sognato”: è tempo di accendere le macchine!

di

Il Progetto “Ciascuno cresce solo se sognato: per una filiera equa e solidale del pomodoro”, realizzato dalla Cooperativa Sociale “Pietra di Scarto” di Cerignola (FG) con il sostegno di Fondazione CON IL SUD, entra in una fase decisiva!
In questi giorni si sta testando l’impianto di trasformazione nella sua parte elettrica e a brevissimo sarà effettuata la prima prova con il pomodoro per realizzare la prima passata.
Il progetto si sta realizzando presso il Laboratorio di Legalità “Francesco Marcone”, bene confiscato alla mafia che la Cooperativa gestisce dal 2010, con l’obiettivo di creare una filiera del pomodoro che coinvolga piccoli produttori del territorio e lavoratori, uomini e donne, in situazione di fragilità per raccontare una produzione agricola autodeterminata, sostenibile e libera dal caporalato.

Regioni

Ti potrebbe interessare

…E se buttassimo la chiave? Al Laboratorio Marcone si parla del recupero del detenuto dietro (e oltre) le sbarre

Torna l’estate del progetto “Ciascuno cresce solo se sognato: per una filiera equa e solidale del pomodoro”. Questa volta si parla di...

Metti una serata al “Kokè”

di

Metti una serata al “Kokè”, Circolo Arci di Roma, in compagnia di amici speciali: Massimo Veneziani, giornalista del TG3, e Fabio Ciconte,...

LIBERO CINEMA IN LIBERA TERRA A CERIGNOLA: IL 17 SETTEMBRE CINEMOVEL FA TAPPA AL LABORATORIO DI LEGALITÀ “FRANCESCO MARCONE”

di

Il festival di Libero Cinema in Libera Terra, promosso da Cinemovel e Libera, non si ferma  e, nell’anno della sua quindicesima edizione, si rinnova presentando una...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK