Un’azienda multietnica

di

La cooperativa agricola Ramosa è composta per lo più da ragazzi africani, selezionati tra gli ospiti dei due centri di accoglienza gestiti da La Luna, soggetto capofila.

La scelta dei protagonisti è stata condotta sulla base di criteri e procedure precise, attraverso attività mirate a individuare un campione rappresentativo di immigrati da coinvolgere nel progetto. Sulla base dell’esperienza maturata con la creazione dell’associazione di migranti Jaama Dambè, la definizione del campione di soggetti è stata svolta attraverso un’attività di osservazione, di intervista e di predisposizione di un bilancio di competenze degli ospiti per valutare le loro competenze linguistiche, la propensione al confronto/collaborazione, la presenza di eventuali esperienze pregresse nel settore agricolo e/o eventuali predisposizioni di base, le ambizioni/aspettative personali, la propensione alla stanzialità.

Dal gruppo iniziale di 250 migranti si è arrivati a costituire un gruppo di lavoro di ragazzi appassionati e motivati che attualmente costituiscono l’azienda agricola Ramosa.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK