Scioglilingua: festa inusuale, ma bella!

di

Una festa inusuale, ma bella! Anche questo anno si è festeggiato il compleanno dell’ostello Bella Calabria. Questa volta però il tutto è avvenuto online.

Nella mattina di sabato 11 aprile 2020, molti studenti si sono dati appuntamento in una piazza virtuale ed hanno gareggiato a suon di scioglilingua italiani, francesi e tedeschi.

La gara è iniziata con i saluti di benvenuto di Valėrie Le Galcher-Baron in rappresentanza dell’Ambasciata francese, di Alexander Schmitt, dell’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania, dell’onorevole Elisabetta Barbuto della Camera dei Deputati, di Markus Kreuz, vicesindaco del comune di Hamm, di Eva Familiari, dell’Alliance Française e di Erminia Zurlo, vicaria dell’Istituto comprensivo Rosmini di Crotone. È intervenuto anche Carlo Borgomeo, presidente di Fondazione con il Sud. Tutti d’accordo nel complimentarsi con i ragazzi. Tra i partecipanti anche Tanja Pfützner, dirigente scolastico di Hamm ed il centro giovanile Bockelweg di Hamm. A termine gara le istituzioni non si sono risparmiate con i complimenti nei confronti dei ragazzi che hanno partecipato alla competizione. Tutti d’accordo nel dire: questo è un bel modo per imparare le lingue straniere e soprattutto per distrarsi in un periodo in cui non possiamo stare insieme nello stesso luogo.

Il primo posto, per la categoria francese, terza media, se lo è aggiudicato Eva Arabia dell’Istituto comprensivo Rosmini di Crotone. Per le superiori il primo posto,categoria francese, è andato a Maria Vittoria Scarcello, del Liceo Telesio di Cosenza.

Nella categoria tedesco scuola media tutti e tre i vincitori sono dell’Istituto comprensivo Rosmini di Crotone. In prima media ha vinto Mattia De Clemente, in seconda media a pari merito al primo posto si sono piazzate Letizia Stefanizzi e Diana Di Lascio. In terza media il primo posto è andato a Giada Maggiore. Per la categoria tedesco superiori il primo posto è andato a Loris Tedesco del Liceo Linguistico Tommaso Campanella di Lamezia.

Tim Kahlkopf del centro giovanile Bockelweg di Hamm ha conquistato il primo posto della categoria scioglilingua italiani.

La gara degli scioglilingua, si svolge ogni anno per festeggiare il compleanno dell’Ostello Bella Calabria, nato a San Leonardo di Cutro, grazie al sostegno di Fondazione con il Sud. L’ostello è stato realizzato in un bene confiscato e sino ad oggi ha ospitato migliaia di giovani. Durante la gara molti giovani hanno ricordato i giorni trascorsi presso l’ostello ed hanno detto: speriamo di tornarci presto. Per i vincitori, quando terminerà l’emergenza del Corona Virus, tre giorni di vacanza gratuita presso l’ostello Bella Calabria.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK