NUOVI ARRIVI A SOGLITELLE!

di

Finalmente anche lei entra come nuova specie marcata nella nostra stazione di monitoraggio durante l’ultima sessione! Athene noctua, nome latino della civetta, è tra quegli uccelli che ci fanno compagnia quando la nostra attività di ricerca inizia prima del sorgere del sole, cioè sempre. La senti , qualche volta la si riesce anche ad osservare ma, vederla da vicino rimane la cosa più affascinante. La terza sessione di monitoraggio del mese di ottobre si conclude con un buon numero di nuovi uccelli inanellati ed anche nuove, ed inaspettate, specie per la nostra stazione! Tra queste, la passera scopaiola , Prunella modularis, che seppur sia stata censita più volte, continua ad essere  molto diffusa  nella zona umida di Soglitelle in inverno, e finalmente  dopo tre anni di attività è la prima volta che viene inanellata.

 

 

 

 

 

La civetta e la passera scopaiola non sono le uniche novità a Soglitelle.  Dopo il pettazzurro proveniente dalla Repubblica Ceca , questa volta abbiamo trovato due forapaglie castagnolo , Acrocephalus melanopogon: uno proveniente dell’Ungheria mentre l’altro dalla Serbia. La rotta migratoria Centro-Orientale, si conferma come direttrice prevalente per gli uccelli migratori che passano, o giungono, alle nostre latitudini. Tutto ciò, grazie al progetto VoloLibero, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD !

In foto una delle ricatture di forapaglie castagnolo di queste ultime sessioni:

 

 

 

 

 

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

INIZIA IL PROGETTO VOLO LIBERO – Gli obiettivi ed i primi risultati

di

Per il popolo migratore. Partito quest’anno  il progetto, cofinanziato da Fondazione con il Sud nell’ambito del Bando Ambiente 2018, che intende restituire...

VISITE VIRTUALI ALLA ZONA UMIDA DELLE SOGLITELLE

di

Pronto il portale per la zona umida delle Soglitelle; da oggi ogni 15 giorni una nuova scena. Ciò vi consentirà di  restare...

Ci siamo!!! È online il Technical Report della Stazione di Inanellamento della Zona Umida “Le Soglitelle”.

di

Sono stati pubblicati i risultati del lavoro di ricerca svolto nel corso dell’anno 2019 nella zona umida delle Soglitelle, Riserva Naturale regionale....

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK