Blitz dei Carabinieri Forestali alle Soglitelle

di

Come avevamo supposto, purtroppo, in questi giorni di brutto tempo si sono verificati atti di bracconaggio intorno alle Soglitelle, in presenza di consistenti flussi di uccelli svernanti . Richiami acustici, sagome di uccelli e spari nelle aree circostanti il cuore recintato (fortunatamente) dell’area protetta. La presenza dei bracconieri è stata segnalata e sono intervenuti sia i volontari della LIPU che i Carabinieri forestali, i quali hanno sequestrato diversi stampi di anatidi, oltre che battere a tappeto il territorio in funzione preventiva.
Ringraziamo gli amici che hanno segnalato quanto stava accadendo. Il progetto #VoloLIbero sta funzionando, non solo perché aiuta a prevenire gli illeciti ma perché ha stimolato la coscienza civile dei cittadini!
Aggiungiamo un sentito ringraziamento al Ministro dell’Ambiente Sergio Costa che, dimostrando una continua attenzione e sensibilità  verso l’area delle Soglitelle, ha reso possibile proprio in questi giorni l’attivazione di un tavolo tecnico con  gli enti pubblici interessati per proseguire e rafforzare la tutela e la valorizzazione della zona umida.
Fondazione CON IL SUD/LIPU/Istituto di Gestione della Fauna/ #AgroRinasce / #ComuneVillaLiterno / EnteRiserveNaturaliRegionaliFoceVolturnoCostaDiLicola / #CarabinieriForestali

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Torna il World Migratory Bird Day il 10 e l’11 ottobre 2020 alle Soglitelle

di

World Migratory Bird Day Con il tema “gli uccelli uniscono il nostro mondo”, si celebra anche quest’anno la giornata internazionale sulle migrazioni...

Nuovo pannello didattico alle Soglitelle

di

Le nostre volontarie hanno applicato il nuovo pannello didattico alle Soglitelle. E’ magnetico e le sagome degli uccelli saranno applicate dai visitatori...

COMUNICATO PROGETTO VOLO LIBERO EMERGENZA COVID 19

di

In relazione alle disposizioni governative  e regionali in materia di prevenzione dalle infezioni da COVID 19 e in particolare il DPCM del...