MOSTRA “TRAMONTI DI FUOCO”

di

Si è tenuta il 3 maggio all’Orto Botanico di Napoli  la mostra “La terra dei Tramonti di fuoco”, organizzata dall’ Ente Riserve Naturali Regionali Foce Volturno – Costa Licola – Lago Falciano, in collaborazione con la Regione Campania UOD Gestione delle risorse naturali protette, l’Orto Botanico di Napoli e l’Istituto di Gestione della Fauna onlus.

Sono state esposte le  opere del fotografo e biologo della conservazione Gabriele de Filippo sulle natura delle zone umide nel territorio della Riserva Naturale Foce Volturno – Costa Licola.

Il titolo della mostra “La Terra dei tramonti di fuoco” fa il verso all’appellativo di “Terra dei fuochi”, attributo al territorio tra le provincie di Napoli e Caserta, a causa dei roghi appiccati alle discariche di rifiuti illegali, e vuole evidenziare la grande possibilità di recupero del territorio, senza negare o nascondere le grandi problematiche da risolvere.

Infatti, in questo contesto di  degrado generalizzato, sopravvivono ancora siti di eccezionale valore naturale, come alla foce del Fiume Volturno, dove si estendono i “Variconi” una zona umida di importanza internazionale inclusa tra le aree protette dalla convenzione di Ramsar e compresa tra le aree protette della rete europea Natura 2000, e le Soglitelle, dove la partnership composta da Ente Riserve, Istituto di Gestione della Fauna, Comune di Villa Literno, Arma dei Carabinieri,  LIPU e Consorzio Agrorinasce, con il sostegno della Fondazione con il Sud nell’ambito del Bando ambiente 2018, ha avviato il progetto “Volo Libero” di tutela  e fruibilità naturalistica che sarà realizzato nel  triennio 2019/21. La mostra seleziona alcune  fotografie che testimoniano la contraddizione tra le forme di degrado e la voglia di riscatto da parte della natura e dei cittadini.

In occasione della Mostra il naturalista e responsabile delle attività di educazione ambientale della LIPU Mimmo Cristofari ha illustrato il progetto Volo Libero delle Soglitelle alle scolaresche

 

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Inondazione alle Soglitelle

di

Il maltempo ha colpito anche le Soglitelle, zona umida e riserva naturale di Villa Literno (CE), dove stiamo realizzando il progetto Volo...

I RISULTATI DEL MONITORAGGIO ORNITOLOGICO

di

Da dove provengono gli uccelli che migrano o svernano nella zona umida di Soglitelle? La risposta a questa domanda ci viene data...

VISITE VIRTUALI ALLA ZONA UMIDA DELLE SOGLITELLE

di

Pronto il portale per la zona umida delle Soglitelle; da oggi ogni 15 giorni una nuova scena. Ciò vi consentirà di  restare...