Tutti tra i filari a Verbumcaudo per la “Vendemmia di Comunità”

di

Anche quest’anno la comunità di Verbumcaudo, composta da una grande rete di persone e istituzioni, si è incontrata per condividere con la Cooperativa Sociale Verbumcaudo il momento della vendemmia, trascorrendo una giornata di festa e risate. Tra i filari adulti e bambini hanno partecipato alla raccolta e alla pigiatura dell’uva dei 32 vitigni autoctoni siciliani a rischio estinzione che nel 2014 sono stati impiantati dall’IRVO – Istituto Regionale Vite Olivo della Regione Sicilia in una porzione del fondo.

Sono stati i bambini e le bambine a tenere il ritmo della pigiatura da cui estrarre il succo d’uva, come da tradizione: il nostro futuro è racchiuso tutto nella loro energia, nell’entusiasmo con cui si avvicinano alla terra di cui sono i veri custodi.

Regioni

Ti potrebbe interessare

La rivalsa di Verbumcaudo, la comunità riscrive la storia del feudo e delle sue produzioni

di

La storia di Verbumcaudo si perde nella notte dei tempi. Si hanno tracce della presenza del feudo fin dal medioevo ma è...

Verbumtrekking: a passo lento alla scoperta di un territorio

di

Una giornata all’aria aperta durante la quale potremo scoprire Verbumcaudo in tutta la sua bellezza. Domenica 1 maggio partiremo con un trekking...

Il risveglio dell’ulivo: dopo 30 anni ritorna l’olio a Verbumcaudo

di

Sapere che 1000 alberi di ulivo secolari hanno reso 180 litri di olio, in termini di potenziale produttività di un uliveto, è...