L’oro giallo di Verbumcaudo. Viaggio nel granaio più ricco di Sicilia

di

Il periodo della trebbiatura dei cereali è uno tra i più importanti dell’intera annata agraria. C’è tanto fermento in giro per le campagne, e mentre sotto il sole rovente ruggiscono le trebbie, colossi di ferro incandescente, tra i campi si muovono decine di professionalità diverse, in un gioco di squadra fatto di sincronie ed equilibrio.


I mesi che precedono queste settimane sono un mix di sensazioni: entri nei campi, fai una passeggiata fino al centro, prendi una spiga, la ripulisci e conti i chicchi, una ritualità che ci hanno tramandato i nostri nonni e che ripeti giorno dopo giorno.

Dopo mesi e mesi in cui hai preparato il terreno, hai aspettato il momento giusto per seminare, tra ansia e buoni propositi, aspetti il risultato: sarà la madre terra a dirti se hai fatto bene o male.
E i momenti in cui la trebbia scarica sono soddisfazioni.

Il progetto Verbumcaudo è sostenuto da Fondazione CON IL SUD e Fondazione Peppino Vismara nell’ambito di un’iniziativa realizzata da Consorzio Agrietica in partenariato con i comuni di Polizzi Generosa e Valledolmo, Confcooperative SiciliaConsorzio Madonita Legalità e Sviluppo e Cresm – Centro ricerche economiche e sociali per il Meridione.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Terra e libertà: la vendemmia a Verbumcaudo – Video

di

La vendemmia nel Vigneto Sperimentale “Placido Rizzotto” del Feudo Verbumcaudo è stata un momento davvero speciale, un rito collettivo che ha coinvolto...

Il risveglio dell’ulivo: dopo 30 anni ritorna l’olio a Verbumcaudo

di

Sapere che 1000 alberi di ulivo secolari hanno reso 180 litri di olio, in termini di potenziale produttività di un uliveto, è...

Il nuovo groove di Verbumcaudo: suoni e colori dai campi di cereali

di

Se la trebbiatura avesse un ritmo sarebbe sicuramente questo.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK