Progetto Restart!: nasce la sartoria solidale “Equo Dress”

di

Grazie ad una iniziativa di Cooperativa ETNOS, capofila del progetto Restart!, parte il nuovo laboratorio occupazione per le ospiti di casa Rosanna. Il progetto prende il nome di “Equo Dress” e rappresenta un’esperienza di grande innovazione poiché rientra nel campo dell’economia circolare. Le ospiti che lavorano nel nostro laboratorio recuperano e riutilizzano abiti dismessi, dando loro un nuovo look, una nuova vita e riducendo al minimo scarti e prodotti da discarica.

A guidare il laboratorio, con nostra grande soddisfazione, una delle nostre ospiti, già stilista di moda,  che coordina le altre ragazze, disegna i nuovi capi e giuda il gruppo: questa è la nostra più grande soddisfazione perché segna il passaggio ad un ritorno alla vita indipendente e l’accresciuta autonomia nella gestione del gruppo e del lavoro.

Questo risultato è stato possibile grazie all’impegno della Dottoressa Cannio, responsabile delle attività sociali di Casa Rosanna, alla Cooperativa Iride partner del progetto e all’immenso impegno della Cooperativa Etnos.

A testimoniare l’importanza di questo successo, di noi ha parlato anche il Tg2. Il servizio non era stato predisposto per andare in onda durante il TG ma in una specifica rubrica: il fatto che sia stato spostato all’interno della programmazione principale ci rende orgogliosi. Purtroppo questo ha limitato i tempi, rispetto al girato originale per cui non c’è stato modo di mandare in onda e raccontare l’incredibile lavoro che ogni giorno avviene a Casa Rosanna e la sinergia con ognuno dei partner di Restart. Abbiamo raccontato una storia vera, una storia che appartiene a ciascuno di noi e che valorizza gli operatori e le nostre donne come persone e come professionisti.

Equo Dress ha già ricevuto oltre 13 ordini….. ed è incredibile 💪

Qui di seguito il servizio completo del Tg2.

http://www.tg2.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-60d5a129-ffc4-4aa7-a325-1f46c1f5c057-tg2.html#p=

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK