“TRA DONNE” GRUPPO DI LETTURA DI GENERE

di

Il Centro Antiviolenza Aretusa gestito da Differenza Donna propone alla cittadinanza “TRA DONNE”, la prima edizione del ciclo di letture contro gli stereotipi di genere presenti nel linguaggio, ritenendo che siano essi alla base della violenza maschile contro le donne.  

Il primo incontro si terrà lunedì 13 maggio 2024 alle ore 18:30, presso il Palazzo Marone Officina Cultura, a Monte San Giacomo (SA) e sarà dedicato alla lettura e al confronto del libro “Manuale per ragazze rivoluzionarie. Perché il femminismo ci rende felici” di Giulia Blasi.

Seguiranno poi altri tre incontri: 

  • 22 maggio 2024, si discuterà di “Stai zitta” di Michela Murgia
  • 5 giugno 2024, si discuterà di “Cara, sei maschilista!” di Karen Ricci
  • 19 giugno 2024, si discuterà di “Si è sempre fatto così!” di Alessia Dulbecco. 

Attraverso la proposta di testi semplici, contemporanei, dal taglio ironico e graffiante, l’obiettivo del ciclo di incontri è quello di sensibilizzare sull’importanza dell’utilizzo del linguaggio nella diffusione della violenza di genere. 

I volumi scelti sono, infatti, adatti a tutte e tutti e consentono di approcciarsi alla realtà femminista attraverso una prospettiva completamente diversa da quella che ci viene propinata dalla cultura patriarcale e maschilista che permea le nostre società e che vuole ancora la donna in una posizione di inferiorità rispetto all’uomo.

Insieme, leggiamo per liberare tutte e tutti dalle trappole culturali del linguaggio stereotipato, perché non ci può essere rivoluzione senza solidarietà né un cambiamento del sistema senza un cambiamento di mentalità.

 

Per informazioni e prenotazioni contattaci ai seguenti recapiti: numero verde: 800 413300 e-mail: cavaretusa@gmail.com

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Evento Poste Italiane: Michela Masucci di Differenza Donna racconta il lavoro della Casa Rifugio di emergenza

di

In occasione dell’emissione da parte dello Stato Italiano di 3 francobolli appartenenti alla Serie Tematica “il Senso Civico”, Poste Italiane ha celebrato...

Il Centro Antiviolenza Leucosia all’Evento Gladiarte per riflettere insieme sulla violenza di genere

di

Il Centro Antiviolenza Leucosia di Salerno, gestito dall’Associazione Differenza Donna e impegnato nel progetto Violeta sostenuto da Fondazione CON IL SUD, vi...

TUTTE PER UNA: Il Centro Antiviolenza Aretusa in memoria di Violeta

di

Sabato 4 novembre presso il Teatro “M. Scarpetta” di Sala Consilina, il Centro Antiviolenza Aretusa, gestito da Differenza Donna, insieme all’associazione “I Ragazzi di San Rocco”, ha...