Scheda del Progetto

T.V.B. – Territorio, Volontariato, Bene comune

LUOGO: Castellammare del Golfo, Alcamo, Calatafimi-Segesta, Salaparuta, Pantelleria (Trapani)

CONTRIBUTO: € 178.560

SOGGETTO RESPONSABILE: Centro di Solidarietà Castellammare APS

PARTNER:

Associazione AVULSS sezione Castellammare del Golfo

Associazione Dai un sorriso di volontariato e solidarietà

Associazione Allegria Onlus

Associazione Insieme per un sorriso Onlus

Associazione Laurus Cultura-Ambiente

Associazione Trinart

Associazione Archeoclub di italia (Calatub) sede di Alcamo

Comune di Calatafimi Segesta

Comune di Pantelleria

Comune di Salaparuta

Confraternita di Misericordia di Salaparuta

Insieme si può Onlus

Organizzazione di Volontariato I.P.O. – Insieme per l’Otosclerosi

Soadi sas di Sottile Domenico & C

DESCRIZIONE:

Il progetto T.V.B. – Territorio, Volontariato, Bene comune coinvolge 5 paesi della provincia di Trapani e 15 tra associazioni, enti locali e aziende. Ha lo scopo di creare un modello condiviso in cui la risposta ai bisogni delle fasce deboli vada di pari passo con la cura dei beni comuni. A tal fine uno dei suoi elementi caratterizzanti è rappresentato dalla sottoscrizione di patti di collaborazione tra pubbliche amministrazioni, cittadini e associazioni: il primo passo per dare vita a una comunità sociale diffusa.

Le fasi progettuali prevedono la realizzazione di diverse attività laboratoriali con l’obiettivo di riqualificare spazi comuni abbandonati, proporre interventi socio-educativi, avviare percorsi di inserimento lavorativo a favore di due giovani in difficoltà, potenziare i servizi offerti dai soggetti aderenti alla rete,  incrementare la base associativa.

Azioni per la riqualificazione degli spazi comuni

  • Cantieri sociali
  • Street art e bio-architettura
  • Archeo-trekking

Interventi socio-educativi

  • Teatro sociale
  • Agricoltura sociale
  • Sartoria sociale

Percorsi di inserimento lavorativo

Potenziamento dei servizi

  • Assistenza socio sanitaria
  • Laboratori e servizi di ascolto
  • Acquisto di un pulmino
  • Creazione di una piattaforma digitale

Incremento della base associativa

  • Coinvolgimento di 150 nuovi volontari
  • Eventi di sensibilizzazione e di people raising: manifestazioni di piazza, concerti, feste, mostre

Persone da coinvolgere nel progetto (output attesi)

  • 20 giovani neet
  • 80 minori a rischio di esclusione
  • 50 disabili
  • 60 anziani
  • 15 minori stranieri non accompagnati,
  • 100 famiglie
  • 600 studenti

T.V.B. – Territorio, Volontariato, Bene comune

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK