LABORATORIO LIS (LINGUA DEI SEGNI ITALIANA) – CALCIANO DALL’11 MARZO 2017

laboratorio calciano LINGUA DEI SEGNI

Laboratorio in-formativo di sensibilizzazione

Lingua dei Segni italiana

LIS

Finalità:

Il corso si propone di realizzare un percorso finalizzato alla sensibilizzazione dei partecipanti rispetto alle problematiche connesse al deficit uditivo e allo svantaggio sociale che ne consegue, fornendo gli elementi introduttivi alla conoscenza di una lingua visivo – gestuale, stimolando le capacità visive attraverso la conoscenza degli elementi fondamentali della Lingua dei Segni Italiana con lezioni teoriche e pratiche, per favorire le pari opportunità e l’integrazione delle persone sorde in contesti scolastici, sociali e ricreativi anche alla luce dei principi enunciati dalla legge-quadro sull’handicap n. 104/1992.

Il corso è rivolto a tutte le fasce di età che vorranno prendere parte al progetto, per esigenze didattiche i partecipanti saranno divisi per gruppi di età e/o di conoscenza della lis.

Al termine del percorso laboratoriale ci sarà un momento finale che prevederà un confronto generazionale ed incontro con persone aventi deficit uditivo.

Durata e organizzazione attività formative:

Il Corso di Sensibilizzazione dura 20 ore.

L’attività in-formativa è interamente dedicata all’attività didattica frontale e laboratoriale.

Programma della parte teorica (2 ore):

  • La Comunicazione: lingua e linguaggio, elementi e funzione della comunicazione;

  • Il sistema della Lingua dei Segni Italiana, elementi fondamentali di fonologia e morfologia;

  • Storia e Cultura dei Sordi.

Programma della parte pratica (16 ore):

  • Conoscersi, presentarsi;

  • Chiedere e dare informazioni;

  • La famiglia;

  • La numerazione;

  • Le emozioni;

  • Frase affermativa, negativa e interrogativa

FASE FINALE (2 ORE)

Incontro generazionale con la comunità locale e con persone aventi deficit uditivo, presentazione dei risultati raggiunti anche mediante mini rappresentazioni tipo recital di mini dialoghi.

La responsabile Progettuale

Maria Bamundo

#Con_magazine

—————————–

RECAPITI REFERENTI
MARIA BAMUNDO – progettista e responsabile della rete – cell. 3475306213 – email avv.mariabamundo@gmail.com
ALFONSO GIANNI MORRONE- Presidente associazione capofila rete progettuale – cell. 3281960124 – email alfonsomorrone@alice.it

 

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK