Open Housing: pronti gli alloggi per l’ospitalità temporanea

di

Con la conclusione dei lavori di ristrutturazione dei locali di Piazza Roma il progetto Open Housing, realizzato grazie al finanziamento di Fondazione con il Sud, ha compiuto un ulteriore e importante passo avanti.

Il 26 marzo scorso, in diretta streaming, abbiamo parlato dei passi avanti compiuti dal progetto, di cui ARCI Gela è capofila, nonostante la pandemia abbia rallentato la maggior parte delle attività.

In questo estratto di tre minuti gli interventi di Luciana Carfì (presidente ARCI Gela), Carlo Borgomeo (presidente Fondazione con il SUD), Lucio Greco(sindaco di Gela).

Open Housing ha come obiettivo il sostegno di soggetti in temporanea difficoltà abitativa tramite l’ospitalità e la definizione di un percorso di inclusione sociale legato all’autonomia lavorativa.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Al via “Open Housing”, progetti per gli indigenti

di

Open Housing è un progetto di servizi di accompagnamento e supporto all’autonomia sociale ed economica per persone fragili. L’intervento si inserisce in...

A Gela un progetto sulla povertà abitativa

di

Sostenere persone che si trovano in situazione di temporanea difficoltà economica e sociale inserendoli in un percorso di crescita personale, accompagnandoli verso...

Restrizioni COVID-19: attivato il numero telefonico per le attività di counseling del progetto Open Housing

di

Lo sportello di counseling del progetto Open Housing, con il sostegno di Fondazione CON IL SUD, ha attivato un recapito telefonico per...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK