“Adesso siamo noi il modello”

di

<Le crisi rovesciate>
Retorbido, 5 ottobre 2019
.
<La straordinarietà di questa esperienza della Rete dei Piccoli Comuni del Welcome è che fino ad ora noi eravamo abituati ad “importare” modelli di strategie di governance e di sviluppo, soprattutto dal Nord. Adesso siamo noi ad essere e a proporre un “modello”>.
Con queste parole Carlo Grillo, Sindaco di Chianche, piccolo comune welcome, ha aperto il suo intervento a Retorbido, profondo Nord, nell’incontro “Dalla mono cultura alla Polis: la città dei molti per stare bene?”, organizzato da Caritas Tortona.
Sindaci, associazioni, cittadini e fondazioni ad ascoltare l’intervento di Grillo e di Francesco Giangregorio, Direttore Amministrativo del Consorzio “Sale della atterra” e Presidente della Cooperativa di comunità di Cianche, “Tralci di Vite”, che commenta: <Tante volte abbiamo parlato in tanti posti diversi dell’azione del “Manifesto”. Ma questa volta i sindaci che ci hanno ascoltato hanno trovato, nella testimonianza di un loro collega, una riconoscibilità ed una identificazione maggiori sia nella vision politica sia nella concretezza delle azioni di governo quotidiane che l’essere welcome comporta>.
Clima molto disteso, ma anche “impegnato” sotto l’aspetto dell’ascolto e della conoscenza della Rete del Welcome, a Retorbido almeno quattro sindaci sono convinti che l’adesione possa essere foriera di confronti di stili e modelli di economia di comunità.
<Qui al Nord avete conosciuto una crisi economica e sociale importante e alla quale non eravate abituati – ha proseguito il sindaco Grillo – avete conosciuto solo l’immigrazione come problema e vi siete spaventati perché temete che chi arriva possa impoverirvi ancora di più. Noi al Sud, invece, siamo abituati a vivere nella “crisi”, stiamo conoscendo lo spopolamento, che però sta colpendo anche voi, e abbiamo per la prima volta sperimentato anche noi l’immigrazione. Solo che noi – ha concluso Grillo – abbiamo messo in moto i valori della solidarietà e dell’accoglienza, umana prima che economica, e abbiamo scoperto che l’arrivo di nuove persone ha rimesso in moto le nostre comunità, costringendoci anche ad una scelta personale Etica, oltre che politica>.
(gabrielladeboragiorgione)


#piccolicomuni #welcome #piccolicomuniwelcome #sindaco

Regioni

Ti potrebbe interessare

E’ nata ILEX, Cooperativa di Comunità Fsud di Pietrelcina

di

👶 È nata ILEX, la Cooperativa di Comunità di Pietrelcina, piccolo comune welcome. . Dal Notaio Ambrogio Romano, la costituzione ufficiale. Valeria, Antonio,...

É nata una nuova Cooperativa di Comunità

di

Anche 𝙎𝙖𝙣 𝙈𝙖𝙧𝙘𝙤 𝙙𝙚𝙞 𝘾𝙖𝙫𝙤𝙩𝙞, piccolo paese di 3.500 anime circa dell’Appennino sannita, in provincia di Benevento, ha finalmente la sua 𝘾𝙤𝙤𝙥𝙚𝙧𝙖𝙩𝙞𝙫𝙖...

Covid e scuole, il sindaco Welcome scrive a Mattarella. Roberto Del Grosso: è in atto uno sbilanciamento dei poteri che mina le istituzioni

di

Al Signor Presidente della Repubblica Sergio Mattarella c/o Palazzo del Quirinale 00187 – Roma Egregio Signor Presidente, mi chiamo Roberto Del Grosso...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK